SoudShare: il social network musicale esclusiva per iPhone!

Cerchi musica da condividere con gli amici, ma sei bloccato dai vari siti che offrono questo servizio? La soluzione è SoundShare!

0
76
soundshare

SoundShare, il social network dedicato alla musica, approda in via esclusiva su iTunes per iPhone. Ecco di cosa si tratta.

SoundShare per iPhone

Se ami ascoltare musica in streaming e vuoi condividere musica con i tuoi amici, devi prima verificare se questi sono iscritti allo stesso servizio a cui sei iscritto tu. Questo era obbligatorio fino a oggi, perché, se hai un iPhone e scarichi SoundShare, questo problema scompare magicamente.

L’idea dello sviluppatore Matt Abras è stata integrare in una sola app, SoundShare, tutti i servizi utilizzati solitamente dagli utenti. In questo modo, l’utente si trova a portata di touch la playlist di Deezer come la canzone preferita su Spotify senza doversi collegare ai singoli account uno ad uno.

In più, si potrà condividere con chi ha un altro iPhone qualsiasi playlist, a prescindere dal servizio utilizzato. Tutto il sistema si basa sul concetto di “Ti Seguono/Segui”, ovvero lo stesso che si usa per social network come Twitter e Instagram.

Quando un amico ti segue, può vedere le tue playlist e ascoltarle sul suo iPhone e tu puoi fare lo stesso seguendolo. Quando si ascolta una canzone, si può anche decidere su quale servizio di streaming ascoltarla, ovvero se su Deezer, Spotify, ecc., in base ai propri gusti.

SoudShare: il social network musicale esclusiva per iPhone! soundshare 2 TechNinja

L’unico problema è che, se tu o il tuo amico non siete iscritti entrambi a quello specifico servizio, non potrete ascoltare la musica con quel servizio. Per esempio, se hai condiviso una canzone e non sei su Deezer, ma il tuo amico tenta di ascoltarla su Deezer, non potrà farlo perché tu non sei iscritto a quel servizio, anche se quella persona ti sta seguendo su SoundShare.

SoundShare il social network musicale

SoudShare: il social network musicale esclusiva per iPhone! soundshare 3 TechNinja

L’applicazione è gratuita, ma al momento c’è poco di social, perché solo chi ha un iPhone può scaricarla e usarla e, in ogni caso, ogni tanto l’app, per funzionare, ti porterà sul servizio di streaming gratuito che hai scelto.

Ovviamente, si tratta di una prima sperimentazione, soggetta a modifiche, aggiunte, upgrade. Sicuramente, l’idea di unire in un’unica app i diversi servizi di musica in streaming è ottima, ma per definirsi social network ci vogliono ancora una serie di integrazioni delle quali, al momento, SoundShare non dispone.

Sicuramente, però, mantiene la parola di rendere più semplice la condivisione della musica per quanto possibile. Speriamo che questa app arrivi anche per dispositivi Android, ma se hai un iPhone, ti chiediamo di dirci la tua opinione in merito, per capire insieme se vale la pena o no.