I 10 anni di Google Traduttore

Google Traduttore compie 10 anni: vediamo i traguardi raggiunti e tutti i dati che concernono il servizio.

0
145

Chi di noi non ha mai usato, almeno una volta nella vita, Google Traduttore, magari per tradurre una frase, un testo di una canzone, una mail non scritta in italiano? Siamo sicuri che tutti abbiamo fatto uso di questo servizio offerto da Big G che ci permette di tradurre da e verso tantissime lingue qualunque tipo di testo.

Ebbene, quello che non tutti sanno è che Google Traduttore ha appena compiuto 10 anni essendo stato lanciato, per la prima volta, il 28 aprile 2006. Da quel momento, fare delle traduzioni semplici e rapide è alla portata di tutti e, pertanto, questo si configura senza dubbio come uno dei migliori servizi offerti da Google.

I 10 anni di Google Traduttore google traduttore TechNinja

Google Traduttore: 10 anni di successi

Da quel lontano giorno di 10 anni fa, Google Traduttore è cresciuto e non di poco e, di pari passo, il servizio è notevolmente migliorato. Qualche esempio? Da 3 lingue supportate in fase iniziale adesso ne sono presenti ben 103. Gli utenti sono cresciuti a dismisura e, adesso, centinaia di milioni di persone in tutto il mondo utilizzano Google Traduttore. Insomma, con il passare del tempo, questo è diventato uno degli strumenti per mettere in contatto le persone ed è proprio grazie all’aiuto degli utenti che il servizio è riuscito a crescere e a migliorarsi.

I dati di Google Traduttore

Quello che sorprende sono i dati che riguardano il servizio. Ci viene, infatti, fatto sapere che ogni giorno vengono tradotte oltre 100 miliardi di parole, da circa 500 milioni di utenti. Le lingue più tradotte sono l’inglese, lo spagnolo, l’arabo, il russo, il portoghese e l’indonesiano.

Colpisce anche il fatto che per utilizzare il servizio non c’è bisogno di una connessione internet e questo per agevolare anche gli utenti di quei paesi che non hanno delle connessioni stabili e affidabili o per chi, ad esempio, ha bisogno di un traduttore rapido e user friendly anche durante i viaggi di lavoro o di piacere. Con Google Traduttore si possono, ad esempio, tradurre anche offline i segnali stradali e i menù, grazie a Word Lens che è disponibile sia su Android che su iOS. Per i device Android, inoltre, è disponibile anche la traduzione offline di testi scritti.

I 10 anni di Google Traduttore google word lens TechNinja

Anche se, probabilmente, non lo si direbbe mai, il paese che maggiormente utilizza Google Translate è il Brasile. 

Quello che più colpisce è che tutti contribuiscono a migliorare il servizio. Ben 3,5 milioni di persone contribuiscono ad aggiungere sempre nuove lingue e a inserire le traduzioni più corrette e sempre più ottimizzate, in modo da favorire la comunicazione anche tra chi non parla la stessa lingua.

Si tratta, quindi, di un  servizio molto utile che, in 10 anni di vita, ha fatto dei passi da gigante!

Voi utilizzate Google Translate? Se sì, per quali scopi? Fatecelo sapere con un commento lasciato qui sotto.