Vuoi lavorare in Apple? Ecco la sede di Napoli!

Presto sarà aperto un centro per lo sviluppo Apple a Napoli? Ecco tutti i dettagli della faccenda.

Il vostro sogno è quello di lavorare in Apple? Niente paura, non dovrete andare sino a Cupertino, perché sta per nascere una nuova sede a Napoli. Andiamo a vedere da vicino di cosa si tratta e dove sorgerà il quartier generale tutto italiano di Apple.

Vuoi lavorare in Apple? Ecco la sede di Napoli! delegazione Apple Napoli TechNinja

Nasce a Napoli centro di sviluppo Apple

La prima domanda che ci si pone è, senza dubbio, dove sorgerà il primo centro per lo sviluppo Apple in Italia. La risposta in questo caso è a Napoli e, per la precisione, presso la facoltà di ingegneria della Federico II, che si trova a San Giovanni a Teduccio.

A far trapelare la notizia ci ha pensato Repubblica.it e, al momento, moltissimi altri siti specializzati le stanno dando largo spazio, anche perché ci sono fonti abbastanza vicine alla casa si Cupertino che confermano il tutto.

Come si legge nella notizia in questione, proprio nella giornata di ieri ci sarebbe stata la visita di ben 10 rappresentati della Apple alla sede della facoltà di ingegneria sita, come detto, a San Giovanni a Teduccio. Si tratta di una struttura di recentissima realizzazione che, quindi, è molto adatta per il fine per il quale potrebbe essere utilizzata dalla casa di Cupertino.

La delegazione in questione è già stata precedentemente in loco e questo fa capire che l’interesse verso il sito è reale. Del resto, lo si deve ricordare, la facoltà è stata inaugurata meno di un anno fa e ha tutti i comfort che permetterebbero la nascita di una succursale italiana di Apple. Un sogno? Forse no!

In un primo momento si era pensato alla ex sede Nato di Bagnoli, ma al momento quell’ipotesi sembra essere stata accantonata, proprio perché questa nuova location è di gran lunga migliore. Tra i tanti comfort di cui Apple potrebbe godere spiccano biblioteche, un centro congressi con tecnologia 3D, laboratori vari e, inoltre, non poco rilevante la presenza di un parco pubblico e di un parcheggio con oltre 400 posti auto. Insomma, cosa si potrebbe volere di più?

Staremo a vedere come evolverà il tutto, nel frattempo diteci cosa ne pensate di questo possibile arrivo di Apple in Italia.