Samsung al top: +30 milioni i Galaxy S7 su Apple!

Boom di vendite per Samsung per il Galaxy S7: ben 30 milioni i pezzi venduti

1
223
samsung

Un record quello di Samsung, che, dopo due anni di netta perdita nel mercato degli smartphone, ora risorge con i 30 milioni di Galaxy S7 ora nelle mani di altrettanti utenti. Per risolvere l’eterna sfida con Apple, ora i tempi sarebbero giusti per una marcia in più!

5,4 miliardi di dollari

Tanto ammonterebbe il guadagno dei primi tre mesi del 2016 di Samsung con il nuovo Galaxy S7, mentre per Apple il profitto sarebbe maggiore, ma i pezzi venduti sarebbero ben 30 milioni in meno.

Anche se Apple mantiene, nei primi tre mesi del 2016, un guadagno di 14 miliardi di dollari, non tutti dipendono dagli iPhone, che comunque sono il secondo cellulare più scelto al mondo (appunto, subito dopo Samsung).

Gli 81 milioni di pezzi spediti da Samsung sono il frutto di diverse strategie, che abbiamo potuto verificare nelle settimane precedenti: la possibilità di rottamare il vecchio tablet per il nuovo, la possibilità do ordinare prima dell’uscita il Galaxy S7 con un prezzo di favore per chi passava direttamente dal sito del produttore, ecc.

Tutte strategie che Apple ha lasciato perdere in favore della spinta ecologica, che, però, non avrebbe premiato dal punto di vista dei numeri. Secondo gli investitori in Borsa, entrambi i brand sarebbero poco affidabili: Samsung passerebbe alti e bassi, mentre Apple continua a vendere a prezzi troppo elevati secondo i consumatori i propri prodotti.

Samsung al top: +30 milioni i Galaxy S7 su Apple! %name TechNinja

Galaxy S7 VS iPhone

Sicuramente, i fatti, per ora, danno ragione al Galaxy S7, ma anche gli altri brand emergenti non scherzano. Non è detto che il nuovo iPhone non si riprenda sul mercato, così come non ci siano alcuni clienti che preferiscano puntare su Xiaomi, Oppo, e addirittura Lenovo quando uscirà il nuovo Motorola.

I due brand in maggiore concorrenza (Samsung ed Apple) sono molto diversi anche in base ai prodotti proposti. Samsung declina la tecnologia a tutti i livelli, dagli smartphone alle lavatrici intelligenti.

Apple, invece, basa tutta la sua forza su PC, Tablet e, ovviamente, iPhone. Di conseguenza, in caso di crolli delle vendite, paga molto di più rispetto a Samsung, che ha un cuscinetto di sicurezza (anche se gli ultimi due anni hanno messo la società alla prova).

Samsung al top: +30 milioni i Galaxy S7 su Apple! samsung 2 1 TechNinja

La difficoltà aguzza l’ingegno ed è probabile che, per rendersi sempre più appetibili di fronte ai nuovi investitori, Samsung ed Apple faranno di tutto per ottenere sempre più clienti sul mercato, mettendo i propri prodotti in vetrina nelle occasioni che contano.

Tu cosa scegli tra Galaxy e iPhone? Chi pensi stia attuando la strategia migliore per ottenere di più?