YouTube Ads, must ma smart!

La rivoluzione di Google Adwords su youTube Ads costinge gli utenti a visualizzare la pubblicità, ma a tutto c'è un limite.

0
109

Da oggi sarà impossibile “Skippare” le pubblicità sui video YouTube predisposti alla monetizzazione. A dirlo è Google Adwords sul blog ufficiale, che ha una novità per tutti gli utenti.

Don’t skip but bump!

YouTube Ads, must ma smart! youtube ads TechNinja

Non potrai saltare il video della pubblicità troppo lungo? Bene, lo accorciamo! Questa la risposta da Mountain View: “Don’t skip but bump!”. Cosa significa? Che la pubblicità su YouTube cambierà completamente.

Perché dovresti skippare un video che dura solo 6 secondi? Perderesti un click o un touch. Se non puoi cliccare per rimuoverlo, allora Google mette un limite agli ads: non potranno superare i pochi secondi e dovranno essere virali se vogliono attirare il pubblico.

Ti abbiamo lasciato un esempio qui in alto: “Bump now!” è l’idea di Google, dove le attività si sfideranno per mostrare i migliori contenuti nel minor tempo possibile, per attirare più utenti possibile e utilizzare al meglio YouTube Ads.

Cosa cambia per te? Beh, nessuna pubblicità sulle tue possibilità di concepire da circa due minuti interminabili ed estenuanti per ascoltare una canzone su YouTube o seguire il tuo YouTuber preferito!

Cosa devi fare per avere la svolta? Assolutamente nulla: YouTube Ads sta aggiornando in queste ore, per mettere tutti gli utenti del mondo nelle condizioni giuste per godersi i video al meglio!

E Ad Block?

YouTube Ads, must ma smart! youtube ads 1 TechNinja

Ad Block non sempre funziona, soprattutto su YouTube. Per questo, alcuni preferiscono non installarlo, mentre chi lo installa nega di fatto un minimo guadagno a chi lavora su YouTube e non solo. Da questo momento in poi, almeno su YouTube, Ad Block non sarà più nemmeno necessario (ammesso che funzioni!).

I bumper ads, così sono stati chiamati i nuovi annunci pubblicitari, saranno attivi direttamente a Maggio 2016, cioè tra pochissimi giorni! Le aziende si stanno già preparando alla cosa: la comunicazione sta cambiando e anche ottenere click utili sarà sempre più difficile.

In compenso, soprattutto per chi naviga da Mobile, YouTube sarà più veloce e intuitivo, con pubblicità non solo mirate, ma anche poco invasive e sempre più efficaci, perché dritte al punto. Gli esperti sono avvisati: siate persuasivi o nessuno penserà ai vostri annunci!

Cosa ne pensi di questa rivoluzione degli annunci su YouTube su tutti i canali? Basterà a fronteggiare la concorrenza spietata di Twitch e non solo? Come la vedi la novità su Mobile? largo ai commenti, per discutere insieme sulle buone nuove e per dire finalmente addio alla pubblicità invasiva e pesante su YouTube!

Ricorda: “Don’t skip, but bump!” sarà il mantra dell’anno su Youtube!