Meizu M3: l’annuncio ufficiale

0
184
meizu m3

Il nuovo Meizu M3 è finalmente arrivato, subito dopo il lancio del Note. Ecco quali sono le caratteristiche e il prezzo di questo smartphone.

Caratteristiche

Il nuovo Meizu M3 ha uno schermo da 5 pollici, con una risoluzione di 720 x 1280 pixel. La memoria interna di base è di circa 16 GB, per una RAM da 2 GB. Le fotocamere sono due: una da 13 megapixel e la seconda, frontale, da 5 megapixel. Infine, la batteria è di 2870 mAh. Fin qui, abbiamo dato alcune caratteristiche come assaggio, ma c’è qualcosa in più.

Prima di tutto, parliamo del supporto dual SIM. Allora, non è che si tratti di un supporto poi così “dual”: infatti, puoi decidere se mettere una microSD, oppure la seconda SIM. Per essere definito dual SIM a tutti gli effetti, sarebbe stato il caso di inserire tre scomparti, di cui uno dedicato solo alla microSD.

Lo smartphone è disponibile in diversi colori, che sono:

  • Oro;
  • Grigio;
  • Bianco;
  • Blu;
  • Rosa.

Lo smartphone si basa sul policarbonato e sul vetro, il quale è leggermente ricurvo. Al momento, la società non ha fatto sapere quando il Meizu M3 arriverà in Italia e a quale prezzo, ma le caratteristiche ormai sono da dare per confermate.

Meizu M3: lannuncio ufficiale Meizu M3 2 TechNinja

Prezzo

Il prezzo del Meizu M3 sarà di circa 82 Euro per la versione da 16 GB e di 110 Euro per la versione da 32 GB, ma attenzione: probabilmente i prezzi potrebbero cambiare quando ci sarà il lancio ufficiale in Europa.

Il costo è certamente molto contenuto, ma vale la pena spendere due parole su quello che abbiamo visto, considerato anche il fatto che da noi, spesso, tutto si raddoppia per via di tasse e dogane.

Il Meizu M3 sarà sì conveniente, ma non certo il massimo a livello di prestazioni. Se stai cercando un ottimo smartphone, vale la pena puntare almeno sul modello Note, oppure su smartphone che garantiscano qualcosa in più in termini di risoluzione e non solo.

Meizu M3: lannuncio ufficiale Meizu m3 TechNinja

Per esempio, nel nuovo Meizu M3 mancherebbe il sistema di riconoscimento delle impronte digitali, necessario in diverse app come sistema di sicurezza. In più, la fotocamera frontale risulta abbastanza lenta per quanto riguarda l’autofocus.

Considerato il prezzo, se rimanesse quello, forse ancora verrebbe la pena, ma ti consigliamo di attendere e vedere se ci sono cambiamenti in vista nel settore degli smartphone low cost. In questo modo, potrai risparmiare e ottenere comunque un cellulare dalle buone prestazioni. Nel frattempo, cosa ne pensi del nuovo Meizu M3? Sarà in grado di gestire la sfida con l’Europa?