Attenzione: finto sms di Apple per rubare i tuoi dati

Nuovo tentativo di truffa attraverso un sms che sembra mandato da Apple. Ecco tutti i dettagli per evitare di incappare in truffe simili.

0
218
truffa sms Apple ID

Hai ricevuto un sms strano da Apple e qualcosa ti puzza di bruciato? Fai molta attenzione, perché proprio nelle ultime ore sono stati segnalati diversi tentativi di truffa ai danni di coloro i quali possiedono un device della casa di Cupertino.

Attenzione: finto sms di Apple per rubare i tuoi dati truffa sms Apple TechNinja

Il finto sms di Apple

Nelle scorse ore, a diversi utenti è stato recapitato un messaggio, apparentemente mandato da Apple, nel quale si chiede di confermare le proprie informazioni personali e i propri dati, per rinnovare il proprio Apple ID scaduto. Viene anche segnalato un link che, teoricamente, dovrebbe riportare direttamente al sito ufficiale Apple per procedere con la riattivazione dell’account.

Fate molta attenzione a non cedere: si tratta di una truffa bella e buona, dato che il link in questione non porta di certo al sito Apple, bensì a un sito che è stato messo a punto per rubare i vostri dati sensibili, tra cui il numero della vostra carta di credito.

Nulla di tutto ciò è collegato in alcun modo alla casa di Cupertino che è assolutamente estranea ai fatti e che, quindi, non è responsabile di quello che accade cliccando su quel link.

Ecco a cosa fare attenzione

Detto questo, vi consigliamo di fare moltissima attenzione e di non fidarvi di indirizzi come questi: Supportatapple.com o AppleIDLogin.com. Al momento non abbiamo notizie di sms ricevuti da utenti italiani, ma il nostro appello rimane assolutamente invariato e, pertanto, fate molta attenzione perché solitamente questo genere di truffe arrivano molto velocemente in ogni angolo del mondo.

Inutile ricordare che Apple, essendo una azienda molto seria, non può in alcun modo chiedere i vostri dati sensibili attraverso mail o sms. Se ricevete tal tipo di messaggi non solo non rispondete e non inserite i vostri dati seguendo i link che vengono indicati, ma, soprattutto, denunciate alla polizia postale il tentativo di truffa, in modo da scoraggiare sempre più questo tipo di attività illecite.

Cosa ne pensate? Avete mai ricevuto degli sms come questi? Fateci sapere con un commento qui sotto!