Telegram offre 1 milione di dollari al bot migliore

0
390
telegram

Telegram punta in alto e ora apre agli sviluppatori: ecco quali sono le caratteristiche per vincere un milione di dollari!

L’annuncio ufficiale

Telegram offre 1 milione di dollari al bot migliore telegram 2 1 TechNinja

L’annuncio è stato fatto direttamente sul sito ufficiale di Telegram. Per partecipare, gli sviluppatori dovranno presentare dei bot completi, che velocizzino il sistema e diano utili strumenti nella piattaforma.

Telegram si riserva di assegnare un secondo premio di 25mila dollari a sviluppatori meritevoli che, anche se non hanno vinto, hanno presentato progetti che si possono inserire nel sistema per migliorare l’esperienza dell’utente.

Se il bot si presenta di facile utilizzo e, magari, pensato in inline mode, potresti anche rischiare di vincere l’ambito premio. Ovviamente, il progetto deve essere pensato solo ed esclusivamente per Telegram e non deve essere stato proposto ad altre società.

Telegram ha creato una discussione dedicata di supporto per chi si volesse cimentare dell’impresa, oltre all’hashtag #BotSupport su Twitter per chi volesse saperne di più. L’iniziativa di Telegram sarà a tempo limitato: una volta trovato il progetto giusto, verranno chiuse ermeticamente le porte.

In ogni caso, gli sviluppatori di tutto il mondo interessati all’iniziativa hanno tempo fino al 31 Dicembre 2016 per presentare il proprio progetto e vedere come va a finire. L’idea di Telegram fa notizia perché, per la prima volta, una multinazionale “chiede aiuto” a sviluppatori esterni alla propria piattaforma, quando, di solito, si mantiene il totale riserbo su eventuali nuovi aggiornamenti prima della loro realizzazione finale.

Telegram VS Facebook

D’altra parte, Telegram deve affrontare la concorrenza di Facebook e di Whatsapp (sempre di proprietà di Zucky). Al momento, Facebook non è ancora arrivato, in termini di prestazioni sulle chat, a livello di Telegram, ma è sicuro che da Facebook stanno pensando a una serie di aggiornamenti che potrebbero far ridurre il divario tra i due.

Telegram non vuole certo aspettare che da Facebook arrivino alla meta, quindi investe in nuovi bot, ottenendo in questo modo un ritorno pubblicitario di tutto rispetto. Vale la pena di investire, per ottenere il massimo per gli utenti ed eliminare così le speranze della concorrenza.

Telegram offre 1 milione di dollari al bot migliore telegram 2 TechNinja

D’altra parte, Telegram è stato uno dei primi a velocizzare le chat, che erano rimaste un po’ bloccate dopo Whatsapp. Continua a restare indietro da questo punto di vista Skype, che arretra un po’ rispetto alla concorrenza.

Ora non ci resta che vedere chi vincerà la sfida delle chat e chi sarà il fortunato sviluppatore che vincerà il milione di dollari promesso da Telegram: quale sarà la trovata geniale che cambierà il modo di usare questa piattaforma?