APPLE WWDC 2016: tutto quel che c’è da sapere

E'ufficiale: dal 13 al 17 giugno si terrà a San Francisco il WWDC. Location, biglietti e novità sull'attesa manifestazione Apple.

2
150

Dopo la conferma ufficiale di Apple per il WWDC 2016 [ne abbiamo parlato qui] che si svolgerà a San Francisco dal 13 al 17 giugno, scopriamo i dettagli della manifestazione

LOCATION

L’inaugurazione del WWDC si terrà diversamente dagli anni precedenti, al Bill Graham Civic Auditorium, per poi spostarsi al Moscone West per tutti gli altri incontri.

Il primo giorno sarà dedicato alla presentazione realizzata con un keynote per annunciare le novità importanti e porre le basi per i workout successivi che si svolgeranno durante il resto della settimana.

APPLE WWDC 2016: tutto quel che cè da sapere mappa wwdc TechNinja

BIGLIETTI

Gli sviluppatori potranno prenotare i biglietti sul sito ufficiale WWDC, fino alle ore 10.00 del 22 aprile. A fronte delle alte richieste, non tutti gli sviluppatori potranno partecipare alla conferenza: la selezione dei partecipanti avviene, come negli anni precedenti, con una sorta di lotteria. Dal pomeriggio del 25 aprile, si rilasceranno informazioni della selezione e i fortunati estratti dovranno pagare 1599 dollari per la partecipazione all’evento.

Come l’anno scorso, sono state messe in palio 350 borse di studio destinate a studenti e membri di organizzazioni STEM che avranno l’opportunità di incontrare e collaborare con alcuni sviluppatori Apple. Quest’anno, i partecipanti con scarse possibilità economiche, potranno usufruire di una delle 125 borse di studio per sostenere le spese del viaggio.

I biglietti sono nominativi e non possono essere venduti o ceduti ad altri.

PROGRAMMA

 

APPLE WWDC 2016: tutto quel che cè da sapere wwdc apple techninja TechNinja

Durante il WWDC, Apple comunicherà il futuro delle sue 4 piattaforme: iOS, OS X, watchOs e tvOS. In particolare, potrebbe essere rilasciata la versione del nuovo sistema operativo mobile iOS 10 e l’aggiornamento della versione desktop OS X10.12 che potrebbe passare alla denominazione MacOS.  Ci si aspetta anche il debutto di iPhone 7 e iPhone 7 Plus e la presentazione di nuovi modelli di MacBook.

Il programma ufficiale rilasciato da Apple per il WWDC 2016 comprende:

  • oltre 1000 ingegneri Apple che supportano più di 150 laboratori pratici ed eventi per fornire agli sviluppatori assistenza a livello di codice, approfondimenti sulle tecniche di sviluppo ottimali e linee guida su come possono ottenere il massimo nelle loro app dalle tecnologie iOS, OS X, watchOS e tvOS;
  • accesso alle ultime innovazioni, caratteristiche e funzionalità di iOS, OS X, watchOS e tvOS, e le migliori pratiche per migliorare la funzionalità, le prestazioni, la qualità e il design di un’app
  • la possibilità di incontrare migliaia di altri sviluppatori iOS, OS X, watchOS e tvOS provenienti da tutto il mondo; l’anno scorso, l’80 per cento degli sviluppatori hanno partecipato per la prima volta, e, in totale, oltre 70 paesi erano rappresentati
  • una serie di incontri per i partecipanti focalizzati su particolari argomenti con ospiti relatori e attività speciali
  • sessioni di pranzo coinvolgenti e di ispirazione con pionieri e influencer del mondo della tecnologia, della scienza e dello spettacolo
  • gli Apple Design Awards che riconoscono le migliori app per iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV e Mac che dimostrano eccellenza tecnica, innovazione e design eccezionale.

Sul sito WWDC è possibile seguire gran parte dell’intera manifestazione in diretta streaming. Le singole sessioni saranno disponibili on-demand, al termine del convegno.