1 milione e mezzo di utenti per Visual Studio Code

Visual Studio Code, il programma open source per sviluppatori di Microsoft, raggiunge un milione e mezzo di utenti. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

L’innovazione

La notizia arriva direttamente da Microsoft, che ha evidenziato come sulla piattaforma di Visual Studio Code sia connesso ben un milione e mezzo di utenti attivi, per un totale di circa 2 milioni di utenti che avrebbe effettuato il download.

Di cosa parliamo? Si tratta di un editor che permette di lavorare su diversi tipi di codice per creare app dedicate. Le app, una volta completate, potranno essere usate su Windows, Android e iOS. L’idea di creare un open source di questo tipo era nell’aria già da molto tempo, ma l’innovazione sta nel fatto che Visual Studio Code funzioni anche su Mac e su Linux, oltre, ovviamente, su Windows.

L’innovazione è semplicissima da usare: ti troverai di fronte due schermate nere per inserire il codice che ti serve e le varie funzioni, oltre a utili tool per agevolarti il compito. Ottima in questo senso, per esempio, è la funzione Debugger di Visual Studio Code, che consente il debug automatico mentre stai lavorando.

1 milione e mezzo di utenti per Visual Studio Code visualstudiocode TechNinja

Il sistema open source di Microsoft consente di sviluppare progetti in diversi tipi di codice, come:

  • HTML,
  • CSS,
  • C#,
  • TypeScript

e molti altri! Altro aspetto interessante per gli sviluppatori è che Visual Studio Code può lavorare su una singola parte, senza dover creare il progetto ogni volta. Un bel risparmio di tempo, soprattutto per le aziende che lavorano in questo settore e avevano bisogno di un supporto gratis che avesse le funzioni avanzate dei programmi a pagamento.

Una scommessa ben riuscita per Microsoft, che oggi annuncia questo traguardo con la prospettiva di far fruttare questo sistema anche su .NET 2015 (dato che Visual Studio Code ha anche l’ASP.NET 5).

Al via al download

Libero sfogo alla fantasia per sviluppatori e appassionati. Se hai bisogno di una mano con Visual Studio Code, sappi che puoi scaricarlo direttamente sul sito ufficiale di Microsoft, per iniziare a usarlo per creare nuove app.

Microsoft, per ora, è stato uno dei primi a rilasciare qualcosa del genere, ma speriamo che anche la concorrenza si faccia un po’ sentire, per ottenere modelli di sviluppo sempre più avanzati. Le possibilità legate al Mobile sono infinite, anche a livello business.

Avere un supporto valido e gratis è una bella chicca, da sfruttare a dovere. Cosa ne pensi di questa nuova riscossa di Microsoft? Porterà nuovi vantaggi agli sviluppatori? A giudicare dai primi risultati, pare proprio di sì!