HTC 10: tutto quello che sappiamo in merito al device

L'HTC 10 è definito il miglior device di sempre di HTC: è vero? Cosa ne sappiamo al momento? Vediamo di scoprirlo insieme.

1
167
HTC 10

Londra, New York, Taipei: tre posti nei quali si è tenuto, in contemporanea, l’evento di presentazione del nuovissimo HTC 10. Di cosa stiamo parlando? Di un device che, a detta di molti, viene ritenuto come uno dei migliori di sempre della casa produttrice. Siamo molto curiosi di scoprirlo in ogni suo particolare.

L’azienda di Taiwan ha saputo presentare al suo pubblico un device differente rispetto ai modelli che lo hanno preceduto e questo, molto probabilmente, premierà a livello di vendite del device che, come detto, si prospetta davvero interessante. Qualche esempio di cambiamento? Si può partire con il notare degli angoli smussati, l’anteriore in vetro e il posteriore in metallo, il tasto di lavorazione bello robusto e a prova di continui click, per capire che si tratta di un device dietro al quale c’è un grande lavoro.

HTC 10: le novità

Tra le tante novità che si sono viste c’è, senza dubbio, il lettore di impronte digitali che permette di sbloccare il device in soli 0,2 secondi. Suddetto lettore è stato sapientemente messo nella zona anteriore del device, in modo tale da renderlo immediatamente utilizzabile. Al contempo, l’altoparlante di sistema è stato posto su quella che è la cornice inferiore in modo tale da non far disturbare il suono per alcun motivo.

HTC 10: tutto quello che sappiamo in merito al device HTC 10 2 TechNinja

HTC 10: le caratteristiche principali

Cerchiamo di stilare, quindi, una sorta di scheda tecnica del device, in modo tale da avere immediatamente chiare quelle che sono le caratteristiche rilevanti dell’HTC 10.

  • Sistema operativo: OS Android 6.0 Marshmallow con Sense 8;
  • Display: Super LCD da 5,2?, risoluzione QHD, vetro Gorilla Glass curvo ai bordi;
  • Processore: Snapdragon 820 con CPU quad core a 64 bit;
  • RAM: 4 GB;
  • Memoria interna: 32 o 64 GB, espandibile con micro-SD fino a 2 TB;
  • Fotocamera anteriore: 5 MP, f/1,8, OIS e registrazione video a 1’080 p;
  • Fotocamera posteriore: 12 UltraPixel, f/1,8, messa a fuoco laser, OIS, flash LED a doppia tonalità e registrazione video in UHD;
  • Batteria: da 3’000 mAh, Quick Charge 3.0 che permette di ottenere una ricarica del 50% in 30 minuti.

Queste sono solo le caratteristiche generali di un device che promette grandi cose.

HTC 10: tutto quello che sappiamo in merito al device HTC 10 1 TechNinja

HTC 10: i miglioramenti

A livello di comparto fotografico il device è molto migliorato, dato che la casa taiwanese ha investito molte risorse in questo settore, dato che sempre più device si stanno muovendo in tal senso e, pertanto, si deve rimanere al passo con i tempi.

Proprio per questo motivo, quindi, la casa produttrice ha migliorato tanto la fotocamera anteriore che quella posteriore, inserendo delle innovazioni che si basano su componenti di fascia molto alta. Sono, inoltre, state messe a punto diverse nuove funzioni che riguardano soprattutto le varie modalità di scatto. Cosa comporta tutto ciò? Tanti piccoli miglioramenti, tra cui, ad esempio, dei selfie molto belli e qualitativamente rilevanti, da scattare in poco più che 0,5 secondi.

Dal punto di vista dell’audio, invece, sono altrettanto notevoli i miglioramenti. Di cosa stiamo parlando? Durante la presentazione non si è potuto non notare il nuovissimo sistema, che permette di avere un audio in alta definizione, certificato Hi-Res, a 24 bit, il tutto integrato con altoparlanti BoomSound Hi Fi che permettono di avere una qualità del suono molto più alta rispetto al passato e rispetto a tantissimi altri device. Se si vuole ascoltare la musica, lo si può fare con delle cuffie che hanno un diaframma da 8 µm e sono create in polimero aerospaziale e che vengono fornite con il device. Interessante, vero?

Per quel che concerne, invece, il lato software, si devono notare diverse cose. Innanzitutto, si trovano alcune applicazioni e funzioni molto importanti, tra cui, ad esempio, Boost+ che permette di ottimizzare le prestazioni del device con pochissime mosse. Inoltre, si va a facilitare l’apertura e il blocco delle app e si ha assistenza immediata in caso di problemi connessi a suddetto aspetto.

Si deve, inoltre, segnalare anche PowerBotics, che è capace di andare automaticamente a rilevare e chiudere quelle applicazioni che utilizzano troppa energia. Risultato? Una durata maggiore della batteria del device in questione.

Segnaliamo anche Freestyle Layout che permette di personalizzare al massimo il device. Tutto questo avviene, ad esempio, trascinando icone da una parte all’altra dello schermo, attraverso la possibilità di aggiungere widget di qualsiasi tipo, adesivi e quant’altro.

Infine, grazie a HTC Themes c’è la possibilità di modificare l’interfaccia grafica del device, in modo da averne una pensata su misura.

Quando esce e prezzo

Passiamo ai dettagli che, molto probabilmente, interessano più di tutto. Quando esce in Italia e quanto costerà il nuovo HTC 10? Iniziamo con il dire che il device dovrebbe essere disponibile in Italia entro la fine del mese di aprile. Saranno messe in vendita ben 4 differenti colorazioni, ossia Carbon Grey, Glacier Silver, Topaz Gold e Camelia Red.

Per quel che concerne il costo, si parla di un prezzo che parte dai 799 euro. Viene anche data la possibilità di comprare, assieme al device, una cover smart Ice View. 

Che ne pensate? Siete interessati all’acquisto? Fateci sapere con un commento qui sotto.