Huawei P9: tutto quello che vorresti sapere

Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo device Huawei P9 e Huawei P9 Plus. Le peculiarità e la dual camera targata Leica.

0
400
Huawei P9

Il nuovissimo Huawei P9, assieme alla relativa versione Plus, promette molto bene e, sebbene arriverà sul nostro mercato tra qualche giorno, già c’è un gran fermento in rete. Ecco, quindi, spiegato il perché del nostro voler fare il punto della situazione, elencando tutte le caratteristiche del device e qualche piccola chicca che non si conosce ancora a fondo.

Huawei P9: caratteristiche principali

Facciamo una carrellata di quelle che saranno le principali caratteristiche di questo device che sta attirando l’attenzione di moltissimi di noi. Quello che colpisce più di ogni altra cosa è, senza dubbio, la presenza di ben due fotocamere di altissima qualità, certificate Leica, e già questo basta per spiegare il valore e la bellezza del nuovo Huawei P9.

Nel dettaglio, troveremo le seguenti caratteristiche:

  • Schermo: 5,2” full HD 423 ppi, 500 nit
  • CPU: Kirin 955
  • RAM: 3/4 GB LPDDR 3
  • Memoria interna (espandibile con microSD): 32/64 GB eMMC
  • Fotocamera posteriore: dual camera da 12 megapixel, f/2.2, laser autofocus
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, f/2.4
  • Batteria: 3.000 mAh
  • OS: Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4.1

Per quel che concerne, invece, la versione Huawei P9 Plus, alle caratteristiche di cui sopra, si devono aggiungere i seguenti miglioramenti:

  • Schermo: 5,5” full HD Super AMOLED
  • RAM: 4 GB LPDDR 3
  • Memoria interna: 64 GB eMMC espandibile

Si deve altresì notare che una delle due fotocamere posteriori sarà in bianco e nero: una novità che fa esaltare gli amanti della fotografia, che potranno scattare anche con un device piccolo, compatto e maneggevole, che non è una fotocamera a tutti gli effetti, ma ha in sé l’indiscussa qualità Leica.

Huawei P9: tutto quello che vorresti sapere huaweip9 TechNinja

 

Huawei P9: un approfondimento

I due device di punta, che sono stati lanciati da pochissime ore a Londra, lasciano tutti a bocca aperta, dato che si tratta, in ogni caso, di due dispositivi di altissima qualità tanto che per molti potrebbero finanche competere con i tesori di Apple Samsung, solo per citare due colossi.

Quello che piace e che stupisce è soprattutto la presenza della dual camera, la cui tecnologia è stata sviluppata assieme a Leica, leader indiscusso e sinonimo di altissima qualità nel settore della fotografia di alto livello.

Nello specifico, delle due camere una è in bianco e nero, mentre l’altra è “tradizionale”: in questo modo, Huawei a trovato la soluzione per fare delle foto ottime, con un contrasto maggiore e molto più belle da guardare. Inoltre, si deve sottolineare che il sistema di doppia fotocamera si accompagna a un sistema di messa a fuoco laser automatica e ciò fa sì che i soggetti, sia quelli posti a distanza che quelli vicini, siano sempre perfettamente a fuoco.

Si tratta, quindi, di un dispositivo che, oltre a essere un ottimo smartphone, è anche un valido sostituto della macchina fotografica. A tal proposito, si deve anche notare che c’è la modalità “apertura ampia”, che Huawei aveva già sfruttato in un precedente device, l’Honor 6 Plus, e che adesso si vede anche sul P9. Grazie a suddetta modalità si può finanche simulare effetti particolari come il bokeh, dato che sono acquisite, assieme allo scatto, anche le informazioni di profondità. Per attivare il tutto, si deve selezionare la suddetta modalità e si deve toccare per regolare la messa a fuoco. Fatto questo, poi, si dovranno regolare altri valori, scegliendo tra f/0,95 e f/16. Sembrerà di avere tra le mani una fotocamera professionale, eppure si tratta solo di uno smartphone.

Per quel che concerne la parte hardware del device, si può notare che Huawei persevera nella scelta di Kirin, suo prodotto di punta che utilizza per tutti i dispositivi di fascia alta. Anche da questo punto di vista, il P9 introduce una novità molto attesa, ossia Kirin 955, che altro non è che la versione aggiornata di Kirin 950 che abbiamo conosciuto attraverso il Mate 8. In questo caso, si ha un prodotto più potente ma a minor consumo.

Il device è fornito anche di USB Type C, che dovrebbe permettere una ricarica più veloce e che, siamo sicuri, sarà oggetto di molte prove su strada per testarne l’efficacia.

Huawei P9: tutto quello che vorresti sapere Huawei P9 Plus TechNinja

 

Huawei P9 Plus: i dettagli

Come detto in precedenza, c’è anche un modello Plus. Quali sono le caratteristiche principali? Vediamolo insieme.

La prima cosa da dire è che il modello Huawei P9 Plus sarà disponibile con un leggero ritardo, dato che si parla del mese di maggio per il lancio sui mercati  europei e asiatici. Come suggerisce il nome, il tutto sarà in versione Plus e, quindi, ci sarà uno schermo più grande e dotato di tecnologia AMOLED. Si tratterà, nello specifico, di un 5,5 pollici con la stessa risoluzione del P9 regular size, ossia 1080p.

Quello che maggiormente distingue il modello Plus sono i 4GB di RAM e 64GB di spazio di archiviazione, ulteriormente espandibili con una microSD fino a 128 GB.

Huawei P9 e P9 Plus: i prezzi

Il modello base arriverà sul mercato europeo, così come su quello asiatico, verso la fine del mese di aprile. Nello specifico, La versione con 3GB di RAM sarà in vendita a partire dal 16 aprile al prezzo di 599 € mentre la versione con 4GB di RAM costerà 649 €.

I prezzi del device Plus, invece, dovrebbero essere superiori di circa 100 € e, quindi, il costo si dovrebbe aggirare attorno ai 749 €.