WhatsApp: arriva la crittografia end-to-end a tutela della privacy

Per festeggiare un milione di utenti, Whatsapp lancia un sistema di crittografia end-to-end per aumentare la privacy dei suoi iscritti.

1
3486
crittografia end-to-end

Per festeggiare il primo miliardo di utenti che utilizzano l’app, il team di WhatsApp ha messo a punto un nuovo sistema di sicurezza, che permette di avere ancora più privacy quando si chatta con qualcuno. Grazie alla crittografia end-to-end, infatti, tutte le conversazioni saranno illeggibili per terze parti. Video, messaggi e foto, sono a uso esclusivo dei partecipanti alla conversazione.

WhatsApp: arriva la crittografia end to end a tutela della privacy crittografia end to end TechNinja

 

Crittografia end-to-end: cosa cambia?

La tutela della privacy è un argomento che, ora come ora, è sotto i riflettori: da più parti, infatti, si chiede che quest’ultima venga salvaguardata e, proprio per questo motivo, Whatsapp ha deciso di fare qualcosa, andando a introdurre una novità molto attesa da più parti.

Con questa crittografia end-to-end, quindi, nessuna parte terza sarà più in grado di leggere delle conversazioni private tra utenti. Il team ci fa sapere che, in questo momento, la sicurezza e la privacy sono il punto di fondamentale importanza e, pertanto, si ha l’interesse a salvaguardare il tutto nel migliore dei modi. Questo che riguarda la nuova forma di crittografia sembra essere il metodo migliore al momento.

Per questo motivo, da ieri, in tutte le chat di WhatsApp è comparso uno strano avviso che inizialmente ha allarmato non pochi utenti ma che, in un secondo momento, si è rivelato solo una comunicazione di questo importante cambiamento.

Jan Koum, fondatore del servizio, ha reso noto di essere molto orgoglioso per il traguardo raggiunto. In poche parole, ci fa sapere, da questo momento, ogni singolo messaggio, foto, video, file e messaggio vocale inviato è crittografato per impostazione predefinita. Va da sé che, per usufruire delle novità introdotte, si deve scaricare quello che è l’ultimo aggiornamento dell’app di messaggistica istantanea più celebre e utilizzato al mondo. Per farlo basta andare nell’app store del proprio device e aggiornare WhatsApp in maniera del tutto gratuita.

Cosa ne pensate di questa innovazione? Pensate che si tratti di qualcosa di utile o ritenete che se ne poteva fare a  meno?