Arriva il primo laptop per la Realtà Virtuale!

La MSI ha presentato il primo laptop per la Realtà Virtuale, il quale si contraddistingue per la straordinaria GPU della Nvidia!

La compagnia taiwanese di computer chiamata MSI ha appena annunciato il rilascio sul mercato del primo portatile pronto per la Realtà Virtuale. E’ abbastanza noto che oramai dispositivi come l’Oculus Rift o simili si stanno diffondendo sempre di più nel campo del gaming. Ovviamente, per ottenere dei buoni risultati mediante quest’ultimi, bisogna disporre di un hardware e di una GPU di tutto rispetto.

Arriva il primo laptop per la Realtà Virtuale! laptop realtà virtuale 2 TechNinja

Il primo laptop per la Realtà Virtuale

In questa circostanza, la MSI ha voluto accontentare i patiti del gaming con un nuovo laptop workstation, dotato delle più avanzate componenti interne per garantire i risultati più performanti in materia di Realtà Virtuale. Secondo molti esperti di tecnologia e affermate testate nel settore, sicuramente quest’azienda riuscirà a centrare il proprio obiettivo e a soddisfare le aspettative dei videogiocatori.

La scheda video e le prestazioni

Il nome ufficiale di questo nuovo laptop è WT72 6QN. Il suo punto di forza principale, che lo rende adatto ai dispositivi di Realtà Virtuale, è la sua potentissima scheda grafica, ovvero la nuova Nvidia Quadro M5500. Quest’ultima ha una velocità del 35% superiore rispetto al modello precedente e funziona perfettamente con dispositivi del calibro dell’Oculus Rift o HTC.

Le tre configurazioni principali

Questo nuovo laptop sarà disponibile in tre configurazioni differenti. Le prime due avranno uno schermo da 17,3 pollici e supporteranno una risoluzione massima di 3,840 x 2,160 pixel. L’ultima invece potrà raggiungere un massimo di 1,920 x 1,080 pixel. Inoltre, tutti questi modelli disporranno di un disco rigido Super Raid 4 SSD da 256 GB e un secondo HD SATA da 7,200 RPM e 1 TB. Infine, avranno di serie Windows 10 Professional installato.

Una CPU di tutto rispetto

Ovviamente un altro punto di forza di questa nuova gamma di laptop è sicuramente il processore. Il modello di punta avrà un Intel Xeon E3-1505M v5 da 2,8 GHZ e ben 64 GB di RAM. Il secondo invece avrà un Intel Core i7-6920HQ da 2,9 GHZ e l’ultimo un Intel Core i7-6700HQ da 2,6 GHZ e 32 GB di RAM. Insomma, anche la CPU farà la sua parte per garantire un ottimo framerate e delle prestazioni visive di tutto rispetto.

I piani per il futuro

Considerando le ultime dichiarazioni da parte dei vertici aziendali della MSI, questa nuova serie di laptop rappresenterà il primo esempio di “workstation portatile” pronta per il mondo della Realtà Virtuale. Inoltre, in altri comunicati stampa è stato sottolineato che la MSI sia seriamente intenzionata a rafforzare il proprio rapporto di collaborazione con la Nvidia, per presentare in futuro dei nuovi modelli ancora più performanti e ottimizzati per le periferiche VR.