iPhone 7: sarà ancora più sottile?

0
306
iPhone 7

Sebbene l’iPhone SE sia stato presentato da pochissimo e non sia ancora reperibile in store nel nostro Paese, in rete si pensa già al prossimo device Apple: l’iPhone 7. Cosa si dice in merito nelle ultime ore? Ve lo diciamo subito, facendo un attimo il punto della situazione e specificando che, senza dubbio, da questo momento in poi, rumors su questo device ne usciranno quasi ogni giorno. Tranquilli, vi terremo sempre aggiornati, ma adesso è ora di svelare quanto appreso da una fonte coreana.

Stando a quanto si legge su sito di ETNews, sempre ben informato sui fatti che riguardano la casa di produzione di Cupertino, il prossimo iPhone 7 potrebbe essere ancora più sottile e leggero. A tutto ciò si aggiunge Apple starebbe studiando degli escamotages ben precisi al fine di risparmiare ancora più spazio, riuscendo in questo modo a recuperare un po’ di spessore.

Se il precedente modello di iPhone era già così sottile, proviamo a immaginare cosa potrebbe essere l’iPhone 7 qualora queste voci di corridoio venissero confermate.

iPhone 7: sarà ancora più sottile? iPhone 7 chip 1024x576 TechNinja

iPhone 7: i rumors

Nello specifico, sul sito coreano citato, si parla della possibilità, non troppo remota a dire il vero, dell’utilizzo di una tecnologia di packaging fan out, che andrebbe a interessare sia il modulo di switching dell’antenna che il chip di radio frequenza, due strumenti necessari al fine di permettere il passaggio da connessione GSM a LTE e viceversa. Verrà utilizzata una sorta di modalità di imballaggio a ventaglio che, quindi, permetterà di avere più terminali I/O con chip sempre più piccoli e il tutto, a sua volta, influirà sulla grandezza e sulla leggerezza del device.

Al momento, si tratta solo ed esclusivamente di rumors e, lo si deve sempre ricordare, quando si parla di nuovi device Apple, dalla casa madre non arrivano mai né smentite né conferme, dato che si vuole mantenere altissimo l’hype.

Come pensate che sarà il prossimo iPhone? Fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto con la vostra opinione in merito.