Curiosità e sorprese relative al nuovo iPhone SE

Il nuovo iPhone SE della Apple, racchiude al suo interno molte sorprese, come per esempio un interessante mix tra componenti vecchie e nuove

0
2642
sorprese iphone se

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Finalmente è arrivato nelle nostre case il nuovo iPhone SE, lo smartphone il quale è già considerato un oggetto di culto da parte della stampa mondiale. Questo modello racchiude “letteralmente” al suo interno molte curiosità e sorprese, le quali sicuramente potranno attrarre l’attenzione della maggioranza degli appassionati di tecnologia e informatica.

Curiosità e sorprese relative al nuovo iPhone SE sorprese iphone se 3 TechNinjaL’esperimento del team Chipworks

Attualmente, un team di esperti nel settore chiamato Chipworks, ha smontato un esemplare di iPhone SE, per analizzare accuratamente le sue componenti interne. Il risultato di questa azione è stato decisamente sbalorditivo e sorprendente. Infatti, sono emersi a prima vista alcuni elementi di hardware esattamente uguali a quelle dell’iPhone 6s e del 5s. Insomma, si tratta quasi di una piccola sorpresa per i cosiddetti “Apple Fan Boy”.

Nel corso di quest’analisi da parte di Chipworks, sono emersi altri elementi interessanti relativi a questo nuovo modello. In primo luogo, è stato scoperto che il SoC Apple A9 viene prodotto dall’azienda TSMC. Inoltre, per quanto riguarda altre componenti hardware, la quantità complessiva di RAM è di 2 GB, mentre compare anche un chip flash da 16 GB prodotto dalla Toshiba. Esso è un elemento nuovo e rappresenta una novità rispetto ai vecchi modelli di iPhone.

Elementi ripresi dall’iPhone 5s e 6s

Ci sono altri dispositivi interni nell’iPhone SE, che sono identici agli esemplari precedenti. Per esempio è stato ripreso dal 5s il controller del Touchscreen, come anche la scheda Broadcom BCM5976. Infine, è possibile ritrovare delle analogie con il 6s se consideriamo il modem (un Qualcomm MDM9625M) e il chip audio. Insomma, nel complesso è stata creata una perfetta integrazione tra passato e futuro, all’interno di un prodotto di elevata fattura e assolutamente d’altissimo livello.

Le componenti nuove

Ovviamente, l’iPhone SE racchiude anche delle componenti totalmente nuove e non presenti nelle versioni precedenti. Per esempio, è decisamente inedito l’amplificatore Skyworks SKY77611, come anche il circuito integrato, il quale gestisce la parte energetica. Infine altre componenti inedite sono le antenne EPCOS D5255, e il microfono incorporato AAC ODALM1.

Il verdetto finale

Per concludere, il verdetto finale da parte di Chipworks non è stato totalmente negativo nei confronti dell’iPhone SE. Infatti, esso ha dichiarato che nonostante siano presenti molti dispositivi hardware non recentissimi, nel complesso questo smartphone può considerarsi aggiornato con i tempi e per niente obsoleto nei confronti degli standard di oggi.