Windows 10 Redstone potrebbe essere rilasciato a luglio

Oggi sono emerse delle nuove notizie riguardo il rilascio dell’importante aggiornamento di Windows 10 Redstone. Questo aggiornamento sarà disponibile per l’estate ma nel mese di luglio e non di giugno come si pensava in precedenza. Secondo alcune indiscrezioni, il sistema operativo sarà disponibile per smartphone, tablet, Xbox, computer portatili e da scrivania senza dimenticare gli Hololens. Non bisogna dimenticare che Redstone porterà, questo è ormai certo, la possibilità di installare estensioni prodotte da terze parti sul web browser Microsoft Edge, cosa che metterà questa applicazione in grado di competere con Mozilla Firefox e Google Chrome.

Un documento fa chiarezza riguardo Windows 10 Redstone

E’ stata fatta chiarezza riguardo il destino del nuovo ed importante aggiornamento in un documento proveniente direttamente da Microsoft nel quale si parlava della piattaforma universale di Windows e Xbox in cui Microsoft fa riferimento a Windows 10 versione 1607 cosa che fa pensare che verrà seguito lo stesso schema delle altre versioni del sistema operativo. Questo significa che si arriverà a Redstone entro luglio di quest’anno.

Windows 10 Redstone potrebbe essere rilasciato a luglio lazy placeholder TechNinja

Attenzione ai bug sempre in agguato

La faccenda del rilascio di Windows 10 Mobile ci ha fatto capire che quando Microsoft ha stabilito una data, è probabile che all’ultimo minuto emergano dei bug tali da dover ritardare il rilascio. Il colosso informatico di Redmond ha sempre indicato la data nel bimestre giugno/luglio, questo significa che Redstone dovrebbe arrivare entro questi mesi.

Oggi al BUILD 2016 dovrebbero essere rese note nuove informazioni

Alle 17:30, ora italiana, avrà luogo l’importante evento di Microsoft per gli sviluppatori ovvero il BUILD 2016 durante il quale verranno rese note delle importanti novità riguardo il futuro prossimo di Windows. Nell’articolo precedente questo evento è molto atteso per le notizie che emergeranno.