Sony Xperia M2 è uno smartphone di fascia media, destinato a chi, pur non volendo spendere cifre elevate per uno smartphone, desidera avere la maggior parte delle feature di uno smartphone di fascia alta.

Design ed Ergonomia del Sony Xperia M2

Recensione Sony Xperia M2: Fotocamera, display, autonomia xperia m2 black 1240x840 60271196b119d9cf8cac50e166e7c71f

Il sony Xperia M2 rappresenta quella fascia di prodotti che non esisteva fino a qualche anno fa. Dispone infatti di un ampio display (a differenza, per esempio, dell’experia E1, di cui trovate qui la nostra recensione), ma contemporaneamente ha un prezzo contenuto.

Difatti, nonostante lo schermo sia un 4,8 pollici qhd, lo smartphone presenta lo stesso design di altri dispositivi top di gamma (leggasi Xperia Z2). Il peso è contenuto e ben bilanciato su tutto lo smartphone, dando un senso di leggerezza generale del device. Batteria non removibile e fronte retro in vetro antigraffio completano il design dello smartphone.

Forme quadrate per questo M2, che in teoria non aiuterebbero il grip. Nella pratica le dimensioni risultano perfette e difficilmente il telefono potrà scivolarvi. Infine, l’assenza di tasti fisici rende questo device molto elegante, ideale da portare in ambienti di lavoro (soprattutto in colorazione nera).

 

Hardware

Recensione Sony Xperia M2: Fotocamera, display, autonomia xperia m2 beauty of precision e60661697a54619e64bc07061e6ca119 940

L’hardware a bordo dell’Xperia M2, pur non essendo paragonabile a quello dei top di gamma, fa girare il device davvero bene, senza particolari impuntamenti o lag. Siamo di fronte infatti ad una CPU Qualcomm Snapdragon 400 quad core da 1.2 Ghz, 1 Gb di memoria RAM ed 8 GB di memoria interna, memoria espandibile attraverso lo slot di espansione micro sd presente sul lato destro del telefono.

Infine, una chicca non da poco: connettendo un controller per Playstation, è possibile giocare ai giochi scaricabili dal PLay Store, attraverso il medesimo controller: davvero niente male!

L’audio, uscente dalla feritoia posta in basso, risulta caldo e corposo, anche se a volte gracchiante, specialmente sui toni alti. Sono presenti due led, uno nella parte alta del device, che vi permetterà di “adocchiare” istantaneamente le notifiche, sia un led “più scenografico” nella parte bassa, che vi permetterà di seguire il cambio di musica o di foto.

Fotocamera e Display

Recensione Sony Xperia M2: Fotocamera, display, autonomia xperia m2 camera apps 3604e175c6ec38ac847cc59f1b416d03 940

La fotocamera del Xperia M2 e’ una 8 MegaPixel con apertura focale 2.2. con sensore Exmor RS di eliminazione del rumore. Pur non essendo paragonabile ovviamente ad un top di gamma (ricordiamo che il prezzo e’ di 199 euro), la fotocamera fa il suo dovere nelle scene con più luce, mentre in quelle notturne appare un po di rumore ambientale.

Il Flash comunque aiuta, anche se non risolve il problema. Le funzionalità offerte dalla fotocamera sono le più ricche mai viste, ed altre funzionalità sono scaricabili dal Play Store.

Lo schermo, come detto prima, è un qhd 4,8 pollici con risoluzione 960 x 540 pixel e circa 218 ppi, ottimamente apprezzabile sotto la luce del sole. Ottima la luminosità, con un sensore ambientale che a volte non fa il suo dovere, e si adegua con un po di lentezza alla variazione di luce. Buona la riproduzione dei colori, senza particolare angolo di viraggio, se non sui neri, che con un viraggio del device sui 180 gradi diventano un po grigi.

SOFTWARE

Recensione Sony Xperia M2: Fotocamera, display, autonomia %name

Il software è il lato forte di questo M2, riprendendo praticamente le stesse feature viste nel fratello maggiore Z2. Un particolare plauso va all’interfaccia Sony, che si dimostra sempre scattante e priva di lag, a differenza di altre marche ben più blasonate. Attualmente è presente Kitkat in versione 4.4.2., ma non dovrebbe escludersi l’aggiornamento ad Android L.

Piccola chicca, presenti nel multitasking le “app flottanti”, vere e proprie applicazioni che possono restare in primo piano anche nelle varie schermate, e possono essere spostate e ridimensionate. Il browser standard è chrome, ma sarà ovviamente possibile installarne di altro dal play store. Ottimo il comparto audio, con l’app walkman, che permette una riproduzione facile e fedele della musica, con un’ottima interfaccia.

Batteria ed autonomia

Recensione Sony Xperia M2: Fotocamera, display, autonomia xperia m2 aqua battery stats 06e3e9c83855fe95956a254a700a788d 460

Batteria da 2330 mAh per questo M2, che, in unione alla CPU non particolarmente esosa di risorse ed allo schermo, vi permetterà di passare la giornata stress senza particolari problemi. Presente inoltre, come in Z2 e Z3, la modalità stamina, che vi permetterà di interrompere le connessioni non volute, permettendovi un aumento dell’autonomia di circa il 20%.

Conclusioni

il Sony Xperia M2 si prefigura come uno smartphone di fascia media con un rapporto qualità prezzo molto elevato. Ottima l’autonomia, ottimo il software privo di lag, ed ottime le opzioni offerte dal software. Ottimi i materiali (vetro antigraffio fronte retro), e buona la fotocamera, che talvolta a causa del sensore di riduzione del rumore, da foto leggermente sovraesposte.