pubblicita
pubblicita

Ma il Galaxy S7 è utilizzabile quando è bagnato?

E' abbastanza noto che il Samsung Galaxy S7 è uno degli smartphone più popolari e importanti sul mercato tecnologico non solo italiano, ma anche mondiale. Una delle sue principali peculiarità è che è stato costruito con una particolare tecnologia la quale lo rende resistente all'acqua.

pubblicita

E’ abbastanza noto che il Samsung Galaxy S7 è uno degli smartphone più popolari e importanti sul mercato tecnologico non solo italiano, ma anche mondiale. Una delle sue principali peculiarità è che è stato costruito con una particolare tecnologia la quale lo rende resistente all’acqua. Infatti, proprio per questa sua peculiarità è riuscito ad ottenere la prestigiosa certificazione IP68, secondo cui può essere utilizzato agevolmente sotto la pioggia, o se viene sottoposto a degli spruzzi d’acqua. Noi dello staff di Techninja ovviamente ci siamo chiesti: per quanto sia resistente all’acqua, è effettivamente utilizzabile quando è bagnato? Di conseguenza, abbiamo voluto eseguire una serie di approfonditi test, per verificare concretamente cosa succede a questo smartphone, quando è bagnato.

Ma il Galaxy S7 è utilizzabile quando è bagnato? galaxy s7 bagnato TechNinja

Galaxy S7: utilizzarlo con le dita bagnate

Il primo test è stato effettuato cercando di utilizzare questo smartphone con le dita bagnate, dopo esserci lavate le mani. Normalmente, in queste condizioni, anche modelli non specificatamente designati per essere resistenti all’acqua, riescono tranquillamente a funzionare. Abbiamo eseguito questa prova: siamo agevolmente riusciti ad utilizzarlo, e il sistema di riconoscimento dei nostri tocchi mediante il touch screen ha funzionato brillantemente, senza nessun inconveniente o disguido.

pubblicita

Galaxy S7: simulazione di condizioni di pioggia

Il secondo test è stato effettuato, andando a simulare delle condizioni d pioggia progressive. In questo caso, man mano è stato intensificato il livello del getto d’acqua, per vedere le reazioni del prodotto. In un primo momento, le funzionalità del Galaxy S7 sono state ottimali come nel primo test. Successivamente, quando si sono accumulate in eccesso le gocce d’acqua sul display, sono comparsi i primi problemi a livello di sensibilità del sistema di touch screen. Insomma, in questo caso lo smartphone ha deluso quelle che erano le nostre aspettative.

Galaxy S7: Immergerlo completamente nell’acqua

Il terzo ed ultimo test è stato effettuato immergendo completamente nell’acqua il suddetto smartphone. In questo ultimo caso, il sistema di riconoscimento di touch screen da parte del display ha completamente smesso di funzionare. Nonostante ciò, esso ha continuato ad essere operativo e acceso senza riscontrare alcun errore. Con nostra sorpresa siamo riusciti a scattare delle immagini, utilizzando la fotocamera interna. Per concludere, il Galaxy S7 è sicuramente resistente all’acqua in condizioni di pioggia, ma non aspettatevi miracoli. Sicuramente non potete immaginarvi di utilizzarlo nelle vostre immersioni subacquee, oppure mentre siete sotto la doccia.