ProtonMail: recensione di una tra le mail più sicure al mondo

pubblicita

ProtonMail è un servizio molto importante di posta elettronica crittografata con oltre un milione di utenti al mondo. Il punto di forza per questa applicazione, disponibile per Android e iOS, sta nell’offrire una criptatura praticamente inespugnabile ad una facilità d’esecuzione eccezionale. Protonmail ha un servizio professionale di criptaggio, basato su PGP end-to-end.

Anche dal punto di vista grafico l’applicazione sembra essere molto semplice, chi vi scrive ha provato in prima persona questo servizio, con tutti i pulsanti lì dove dovrebbero stare, ovvero a portata di pollice, lasciando il layout classico delle caselle di posta elettronica senza però tralasciare la necessità di aggiungere funzionalità molto interessanti come l’invio di posta elettronica con scadenza. Il servizio offre altre interessanti caratteristiche come l’impossibilità di decifrare i messaggi criptati e la possibilità di prelevare il codice sorgente per essere riadattato o migliorato.

Registrazione dell’account di posta elettronica

ProtonMail: recensione di una tra le mail più sicure al mondo lazy placeholder TechNinja

Dopo aver installato l’applicazione si aprirà una finestra dove ti chiederà se creare un nuovo account oppure accedere ad uno già presente. Se non ce l’hai già dovrai toccare il bottone “Create Account”. Questa azione ti porterà ad un’altra finestra dove dovrai inserire il nome utente della casella di posta elettronica quindi cliccare di nuovo su “Create Account” questa volta per inserire le password. L’applicazione te ne chiederà due una per il login l’altra per la mail che ti servirà per codificare e decodificare le mail che invierai. Suggerimento: se vuoi vedere i caratteri che inserisci tocca l’icona ad occhio.

La scelta della chiave di codifica

ProtonMail: recensione di una tra le mail più sicure al mondo lazy placeholder TechNinja
Il punto più importante di questa applicazione è naturalmente la chiave di cifratura. Questa applicazione offre due tipi di codifica: a 2048 bit e a 4096 bit. Bisogna dire che maggiore è complesso l’algoritmo di cifratura maggiore sarà il tempo impiegato per decodificarla ma questo significa che il dispositivo ci metterà più tempo nel funzionamento generale.

Sei un uomo o un bot?


Come in ogni operazione di registrazione, anche in questo caso sarà necessario dimostrare che l’applicazione sta dialogando con un uomo e non con un bot. Per far questo sarà possibile toccare il bottone: “reCAPTCHA” oppure su “Email Verification”, nel caso in cui si dovesse scegliere per la prima opzione, la più immediata, ti chiederà di toccare la casella con l’etichetta “non sono un robot” quindi toccare il tasto “Continue” quindi toccare le immagini con una caratteristica comune ed andare avanti.

Scelta del nome utente e l’email di recupero

ProtonMail: recensione di una tra le mail più sicure al mondo lazy placeholder TechNinja
La registrazione è ormai terminata, per continuare basta scegliere il nome che sarà mostrato nella mail e la casella di posta elettronica per il recupero dei dati d’accesso, facoltativo.

Finalmente si accede alla posta elettronica

Dopo tanto lavoro possiamo entrare nella nostra nuova casella di posta elettronica super sicura.


Protonmail ci accoglierà con un tour guidato, non è obbligatorio leggerlo, formato da sette schede dove verranno spiegate agli utenti tutte le migliori caratteristiche dell’applicazione.

L’interfaccia utente di ProtonMail

ProtonMail: recensione di una tra le mail più sicure al mondo lazy placeholder TechNinja
L’interfaccia utente di questa casella di posta elettronica è formata essenzialmente da due parti: una barra superiore, formata da tre bottoni ed una checkbox dove appaiono le email in arrivo.
ProtonMail: recensione di una tra le mail più sicure al mondo lazy placeholder TechNinja
Toccando il primo bottone, quello a tre linee orizzontali, si accede al menù principale con tutte le tipiche opzioni di una mail: invio e ricezione mail, le bozze, la spazzatura, lo spam, i contatti e le opzioni da cui è possibile visualizzare tutte le informazioni riguardo l’applicazione come le notifiche, lo spazio occupato, la modalità di visualizzazione delle immagini, il proprio indirizzo email ed il nome utente che è stato scelto in precedenza.

Di seguito è presente la ricerca di email, quella a lente d’ingrandimento, e la creazione di una nuova email, l’icona a penna.

La struttura della mail

ProtonMail: recensione di una tra le mail più sicure al mondo lazy placeholder TechNinja
Una mail in ProtonMail è formata da una casella di testo dove è presente il mittente, il tuo indirizzo di posta elettronica, il destinatario, l’oggetto e l’interessante funzionalità per mettere la “data di scadenza” alla mail ed infine lo spazio dove inserire il testo. Dopo aver terminato queste operazioni è finalmente possibile inviarla, toccando il tasto a forma di punta di freccia.

Conclusioni

ProtonMail è un’applicazione molto interessante poiché fornisce un altissimo livello di sicurezza alla propria corrispondenza elettronica. In pochi e semplici passi è possibile installare e settare il proprio account in modo tale da essere immediatamente in grado di inviare le mail in maniera completamente sicura. Questo software è completamente gratuito e senza pubblicità, due elementi che sicuramente aiutano gli utenti a scegliere questa soluzione al posto di altre. ProtonMail è scaricabile gratuitamente per Android a questo indirizzo mentre per iOS su App Store. Per maggiori informazioni è possibile andare sul sito internet dello sviluppatore.