L’azienda coreana LG sta organizzando negli ultimi tempi delle nuove conferenze in Corea del Sud e Stati Uniti, per stabilire dei contatti sempre più stretti con varie ditte, con lo scopo di produrre componenti e moduli di terze parti per il suo futuro e popolare smartphone G5. Lo scopo principale di questi incontri è quello di favorire il livello d’integrazione tra la LG stessa e diversi moduli prodotti da altre imprese. Infatti, l’obiettivo fondamentale è quello di garantire una perfetta integrazione tra entrambe le parti ed evitare ulteriori disguidi o problemi.

Il concetto di moduli “amici”

All’interno di questi ultimi contatti, tutti quei moduli che possono essere facilmente integrati all’interno dell’attesissimo G5, sono stati definiti “amici”. Secondo gli ultimi aggiornamenti, è prevista la partecipazione di numerosi marchi internazionali nella produzione di quest’ultimi, come per esempio la compagnia Danese chiamata Bang e Olufsen. Quest’ultima, infatti, si occuperà della produzione della componentistica audio dell’attesissimo smartphone. Questo tipo di partnership con la LG comprenderà anche la produzione di altri dispositivi tecnologici, come nuove televisioni e schermi. Infine, è anche previsto il lancio di un sito chiamato lgfriends.com, nel quale si potranno acquistare tutti gli accessori compatibili disponibili sul mercato. Questo tipo di collaborazione sembra che sia anche previsto per futuri modelli di smartphone, come per esempio il G6 previsto per il lontano 2017.

Le previsioni sulla conferenza

Allo stato attuale, la conferenza tra la Coreana LG e i suoi partner commerciali è prevista per questo mese di Aprile e potrebbe coinvolgere circa 200 startup e piccole imprese, tutte interessate a collaborare con il colosso della telefonia mobile. Oltre alla già citata Bang e Olufsen, anche altri marchi hanno mostrato un grande entusiasmo nei confronti dell’iniziativa e hanno espresso la loro ammirazione nei confronti dell’attesissimo LG G5. Quest’ultimo avrà un chase in alluminio e un design molto simile al Google Nexus 6P. Infine , disporrà di uno schermo da 5,3 pollici, 4 GB di RAM e una spettacolare fotocamera da 16 megapixel.