Xiaomi Mi 5 low cost: caratteristiche e review

Rispetto ad altri smartphone della linea Xiaomi, il Mi 5 balza subito all’occhio per il prezzo, ben inferiore rispetto agli altri modelli della stessa categoria, ma con prestazioni abbastanza elevate. Scopriamo cosa riserva questo gioiello e se è il caso di farci un pensierino.

Design Xiaomi Mi 5

Un design glamour per lo Xiaomi Mi 5, non c’è che dire. Il display nero e il retro bianco lo trasformano in un tocco di stile, grazie agli angoli smussati e rifiniti. Lo schermo da 5,15 pollici consente di accedere a tutte le app inserite nel dispositivo, ma lo spazio è ottimizzato a tal punto che c’è anche un pratico bottone di Home, per ritornare subito al menù principale quando serve.

Il brand Mi è in alto a sinistra: un elemento in leggero contrasto, che viene ripetuto anche sul retro dello smartphone, per chi oltre al low cost cerca anche un brand definito, che dia sicurezza e un look sofisticato alla tecnologia sempre affianco dell’utente.

Caratteristiche tecniche

Xiaomi Mi 5 low cost: caratteristiche e review xiaomi Mi 5 1

Lo Xiaomi Mi 5 si basa sullo Snapdragon 820 l’ultimo chipset uscito montato anche su Samsung Galaxy S7. Il bello di questo smartphone è che, per le sue caratteristiche, sarà quasi impossibile restare senza connessione o senza linea telefonica, perché il gioiellino è in grado di amplificare la connettività anche nei luoghi più impervi (non lo provate sull’Everest, comunque, lì non riesce nemmeno l’ultimo ritrovato di Apple.). Il processore 820 significa anche alte prestazioni quando si parla di app di gioco.

Altro aspetto molto importante è la fotocamera, che qui non è il massimo, ma ci può stare se non sei un fotografo. Rispetto ai modelli firmati Samsung, Xiaomi propone il sistema Qualcomm.

Aspetti positivi

Oltre al prezzo, inferiore ai 260 dollari, lo Xiaomi Mi 5 ha diversi aspetti positivi. Prima di tutto, hai a portata di mano tutti i tasti che ti servono e il riconoscimento dell’impronta digitale e questo è un bel vantaggio, soprattutto con le nuove app in giro. Con le dimensioni di un iPhone 6S, lo Xiaomi Mi 5 riesce a dare una risoluzione più elevata (1080 pixel) e i sensori sono complementari, risolvendo così i difetti dovuti all’uso di sistemi un po’ più vecchi (un modo come l’altro per abbassare il prezzo).

Questo smartphone, se tenuto bene, può durare a lungo e le prestazioni sono molto elevate: vale la pena di usarlo se cerchi un prodotto per lavoro, dove tenere tutto a portata di mano e gestire al meglio la tua attività grazie alle funzioni dedicate. Il pannello di configurazione è semplice e intuitivo.

Aspetti negativi

Dovendo puntare al low cost, alcuni aspetti sono stati ridimensionati, costringendo l’utente ad accontentarsi di qualcosa che fa il suo dovere e non molto di più. Parliamo della fotocamera, ma anche degli elementi esterni, che non sono il massimo: dovrai per forza proteggere il tuo Xiaomi, se non vuoi che scivoli o che si creino dei graffi.

Xiaomi Mi 5 low cost: caratteristiche e review xiaomi Mi 5 2

Cosa ci aspetta

Lo Xiaomi Mi 5 è uno smartphone da scegliere per via della batteria, che può durare fino a 22 ore con la modalità a risparmio energetico, ma anche se si vuole avere tutto sotto controllo come se si avesse a disposizione un mini PC. Le personalizzazioni con il sistema Android integrato sono praticamente infinite, quindi ci aspetta un gioiello altamente consigliato.

Quando arriverà in Italia Xiaomi Mi 5

Lo Xiaomi Mi 5 low cost per ora è solo un’esclusiva cinese, ma sta per sbarcare presto sul mercato americano e su quello europeo. Vale la pena mettersi già da ora qualche soldino da parte, per ottenere uno smartphone che assicura una buona resa, soprattutto se non si hanno tantissime esigenze e si vuole puntare al risparmio.

D’altra parte, il brand non avrebbe presentato questo modello all’ultimo Mobile World Congress di Barcellona se non avesse pensato di aumentare le vendite anche all’estero, così come non avrebbe messo a disposizione un servizio di assistenza clienti internazionale. Cosa ne pensate di questo gioiellino?