pubblicita
pubblicita

Proteggi la tua e-mail con un touch con Outlook

pubblicita

L’innovazione arriva da Microsoft, con la nuova app di Outlook per chi gestisce le mail da iPhone o da qualsiasi supporto iOS. Ecco come proteggere le tue e-mail con questo sistema innovativo!

Come funziona

Proteggi la tua e mail con un touch con Outlook iphone 6 458150 1280 TechNinja

Il sistema è racchiuso dentro l’aggiornamento dell’app di Outlook per iOS e un dispositivo targato Apple con funzione ID Touch. Questa funzione consente di riconoscere l’impronta digitale del possessore del cellulare, che viene registrata subito dopo l’acquisto.

Prima di utilizzare l’app, dovrai andare alle impostazioni e poi alla voce dedicata alle preferenze. Troverai, tra le varie opzioni, la scelta “Richiedi touch ID”. Ti basterà attivare l’opzione e salvare per iniziare a proteggere le tue e-mail con la nuova funzione di Outlook!

L’app si attiverà mostrandoti una finestra, dove ti richiederà di passare l’indice per il riconoscimento delle impronte digitali. A quel punto, la finestra sparirà e potrai accedere alle tue e-mail. Il sistema funziona a prescindere dal servizio utilizzato e nasce subito dopo l’uscita di Safe Mail For Gmail, app pensata sempre per sistemi iOS da Google per proteggere solo le mail del motore di ricerca.

pubblicita

Gli obiettivi

Garantire maggiore sicurezza e maggiore privacy è il must di tutti i grandi brand collegati al web. Anche Microsoft non poteva essere da meno. L’aggiornamento dell’app di Outlook fa parte di una serie di upgrade che Satya Nadella e company stanno effettuando su diverse piattaforme, per adattarsi sempre più alle richieste degli utenti.

Oltre a questo, Microsoft si è assicurata una buona fetta di mercato da parte di utilizzatori di gioielli Apple: peccato che questa soluzione, per via del dispositivo, non sia a disposizione per i sistemi Android, anche se siamo sicuri che le novità anche dalla concorrenza di Apple non si faranno attendere. Non mancate di seguire i nostri aggiornamenti: vi terremo informati sulle prossime notizie!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram,YouTube o via RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!