pubblicita
pubblicita

Microsoft annuncia: “Xbox in game anche con PS4”

pubblicita

La possibilità di giocare con piattaforme di compagnie concorrenti (Sony per PS4 e Microsoft per Windows 10 e Xbox One) potrebbe essere finalmente una realtà. A dirlo fonti dirette di Microsoft, che ora cercano l’accordo con la Sony.

Il principio furono i gamers

Stando a quanto affermano i dirigenti di Microsoft, l’idea sarebbe nata dalla forte richiesta da parte della community di gamers di Rocket League di poter giocare anche con gli amici collegati online con la PS4. Oggi, i giocatori possono avviare partite in cooperativa, oppure semplicemente con più utenti reali, utilizzando il proprio account e collegandosi a Internet.

Purtroppo, anche se la connessione di rete è la stessa, per via della concorrenza tra Sony e Microsoft, chi ha il PC con Windows 10, oppure la Xbox One, può giocare solo con altri utenti che hanno le stesse piattaforme, ma non con amici che hanno la PS4.

Per quanto riguarda Microsoft, i dirigenti affermano che un team di sviluppatori abbia già creato le basi software attraverso la piattaforma di Xbox Live: basterà creare un invito da lì per poter giocare liberamente, a prescindere dalla consolle preferita.

Microsoft annuncia: Xbox in game anche con PS4 xbox one ps4 TechNinja

pubblicita

Si aspetta Sony

Ora c’è da vedere come reagirà ufficialmente Sony all’idea di gamers che si sfidano con PS4 e Xbox One. La predisposizione c’è e l’occasione anche: secondo gli esperti, la Sony avrà modo di rispondere alla richiesta degli utenti (non solo di Microsoft, a dire il vero) al prossimo GDC, che si terrà questa settimana.

Non ci resta che attendere, ma per i gamers la possibilità si fa almeno un po’ più concreta: sicuramente da anni si aspettava la prospettiva di collegarsi con più piattaforme, con titoli che si adattassero di conseguenza. Poter giocare al PC con un amico che ha la PS4 resta un sogno per ora, ma un domani potrebbe diventare una grande soddisfazione per i gamers di tutto il mondo!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram,YouTube o via RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!