Galaxy S7: come usare microSD come memoria interna

Al momento della presentazione del nuovo Samsung Galaxy S7 ce ne siamo accorti tutti: manca qualcosa. Ma cosa? La possibilità di usare una microSD come memoria interna del device. Attenzione, però, che questo vale anche per un altro device, ossia LG G5. Ma c’è una soluzione per ovviare al problema? A quanto pare sì ed è più semplice di quanto si possa immaginare.

La soluzione al problema del Samsung Galaxy S7

Come detto, la soluzione c’è e per metterla in pratica basta avere un computer con fastboot adb funzionanti. Naturalmente, servirà anche una microSD che dovrà essere inserita nel device. Se avete tutto a portata di mano, possiamo cominciare a vedere come fare per trasformare la microSD in questione in memoria interna.

Prima di cominciare, vi suggeriamo due cose da tenere a mente: avete pulito la microSD e salvato gli eventuali dati presenti sulla stessa? Se la risposta è negativa, fatelo, perché altrimenti li perderete tutti. Inoltre, consigliamo anche di decidere immediatamente come dividere lo spazio messo a disposizione dalla microSD. Quali sono le opzioni da prendere in considerazione? O utilizzare tutto lo spazio come memoria interna dell’S7 o dividerlo in modo tale che una parte risulti memoria esterna, ossia venga utilizzata come una normale scheda di memoria che potrà essere usata anche su altri device, qualora ce ne fosse bisogno.

Galaxy S7: come usare microSD come memoria interna lazy placeholder TechNinja

Il processo da compiere

Ecco quindi, step dopo step, quello che si deve fare

  • Accendete entrambi i device (smartphone e PC) e collegateli tra loro.
  • Aprite il prompt dei comandi e digitate adb shell.
  • Digitate, quindi,  sm list-disks e segnate il risultato che visualizzate da qualche parte, perché vi tornerà utile.
  • Iniziate a partizionare la scheda SD: se si è deciso di usare tutto lo spazio come memoria interna, allora dovrete usare il comando sm partition disk:[risultato ottenuto sopra] private. Se, invece, volete che la microSD sia divisa a metà il comando sarà sm partition disk:[risultato ottenuto sopra] mixed 50.
  • Attendete tutto il tempo necessario per finalizzare l’operazione e andare in Impostazioni > Memoria dispositivo: a questo punto non resta che verificare che la microSD sia letta come memoria interna. Per accorgersene, basta guardare al totale dello spazio interno, che sarà aumentato.

Fateci sapere se provate a fare questi passaggi, per avere una memoria interna ancora maggiore. Diteci se ci siete riusciti, lasciandoci un commento qui sotto.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram,YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!