Foto come una Reflex con il nuovo sensore di Samsung

Samsung ha annunciato l’introduzione di un nuovo sensore, che consentirà di rilevare le immagini a 12 MP, in modo da ottenerle di qualità superiore, pari a quella di una Reflex. Ecco tutti i dettagli.

Caratteristiche del nuovo processore

Il nuovo sensore è di circa 1.4μm-pixel ed è dotato di tecnologia Dual Pixel, di solito utilizzata nelle fotocamere digitali professionali. Samsung afferma che la novità sarà in grado di mettere a fuoco più velocemente le immagini, anche se lo smartphone si trova in condizioni non proprio ottimali.

Il sensore si attiverà nella fase di auto-focus: in questo modo, non dovrai aspettare la messa a fuoco, ma il tuo smartphone ti fornirà direttamente la risoluzione migliore per catturare i tuoi momenti speciali! Samsung spiega di aver inserito nel sensore due fotodiadi (uno per lato), in modo che lo smartphone sia in grado, da solo, di verificare le condizioni di luce e di adattarsi di conseguenza, migliorando anche le immagini se scatti la foto di un oggetto in movimento.

Resta la scelta di Samsung di usare la tecnologia ISOCELL per dare maggiore nitidezza alle foto scattate da smartphone, per isolare le due parti interne del sensore e massimizzare le prestazioni. Il gioiellino non inciderà sul peso e sulle dimensioni dello smartphone, perché parliamo di 28×65 nanometri.

L’innovazione in arrivo

Il nuovo sensore sarà disponibile, per Samsung, già dalla prossima generazione di smartphone. Considerata anche l’innovazione relativa al nuovo sistema operativo rilasciato da Google per Android, c’è da aspettarsi una rivoluzione nel settore dei dispositivi mobili, dato che le immagini e le foto assumono sempre maggiore importanza (soprattutto sui social).

Se sei un amante dei selfie, viaggi molto o semplicemente ami scattare foto, ti consigliamo di aspettare questa innovazione e di approfittarne come usciranno i nuovi gioielli di tecnologia firmati Samsung nei centri specializzati!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram,YouTube o via RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!

RIPRODUZIONE RISERVATA ©