Incidente tra Google Car e autobus: le scuse di Google

pubblicita

Arrivano oggi, a un mese di distanza dal fatto, le scuse di Google in merito al tragico incidente avvenuto il mese scorso tra una Google Car e un mezzo pubblico a Mountain View, dove si trova la sede centrale della società del motore di ricerca più importante al mondo.

Cosa è successo

Tutto è accaduto lo scorso mese, su una delle strade principali di Mountain View, dove Google effettua la maggior parte dei test sulle Google Car. Il SUV Lexus di proprietà di Google stava viaggiando come al solito, quando si è trovato vicino a dei sacchi di sabbia da evitare.

Il sistema automatico interno, dotato di telecamere, aveva quindi predisposto che l’auto si spostasse più a destra, riconoscendo l’arrivo dell’autobus. Secondo i rilevatori, però, il conducente del mezzo avrebbe dovuto spostarsi, per consentire alla Google Car di allontanarsi dall’ostacolo e procedere per proprio conto.

Decodificando il comportamento umano (= del conducente dell’autobus) come quello automatico, i sistemi interni della Google Car hanno però commesso un grosso errore. Il conducente, pensando di avere abbastanza spazio, non si è spostato. Si è così verificato il primo incidente dall’inizio della sperimentazione della Google Car.

Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito: il pullman ha riportato un’ammaccatura, mentre il SUV di Google ha subìto i danni maggiori e non potrà più muoversi su strada. L’incidente è stato ripreso in un video (che vi riportiamo in alto a questo articolo) dalle autorità locali. Google ha ammesso che il calcolo errato della Google Car abbia causato l’incidente, subito dopo aver visionato il video.

Il progetto Google Car

Il progetto Google Car è nato tempo fa con l’intento di creare delle auto in grado di muoversi senza alcun intervento umano. Le sperimentazioni sono partite prima su strade isolate, ma da qualche tempo, con le dovute assicurazioni/autorizzazioni, Google ha potuto passare alla sperimentazione sul campo.

Da quel momento, gli incidenti riportati dalla Google Car si contano sulle dita di una mano: nessuno è mai stato coinvolto e statisticamente i dati riportano un’incidenza inferiore rispetto agli incidenti che avvengono per intervento umano. Google ha installato le tecnologie del caso su diversi tipi di auto, ma solo oggi si viene a sapere di un incidente di tale portata con la Google Car.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram,YouTube o via RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!