Acer Predator 17: il laptop da gaming

L’Acer Predator 17 è un laptop da gaming che risponde a due esigenze dei giocatori: un PC dalle alte prestazioni e un computer portatile, per giocare dove e quando vuoi. In questa recensione, andiamo a vedere tutti gli aspetti di questo gioiellino e se conviene rispetto al montaggio fai da te dei singoli componenti.

Design

Il primo punto di forza del nuovo Acer Predator 17 è il design molto aggressivo, che ricorda vagamente i giochi di guerra apocalittici: non è un riferimento a Star Wars, ma i PC gamers amano molto la combinazione di colori nero-rosso (basta vedere i modelli di tastiera da gaming proposte da Cooler Master), grazie ai led posti sia sullo schermo che sulla tastiera del laptop.

La finitura in gomma completa il PC, che, con una piccola modifica (se non ti serve il drive Blu-Ray), terrà a lungo anche in estate, grazie alla possibilità di inserire una ventola in più se necessario.

Acer Predator 17: il laptop da gaming acer predator 17 1

Caratteristiche hardware

Il peso sembra andare a favore del nuovo Acer: con poco più di 8 chili per 1,6 pollici di spessore. ovviamente, nessun laptop può garantire una batteria che duri per tutta la giornata: in compenso, con i dovuti accorgimenti, potrai avere il PC acceso per quasi 4 ore, il che non è male.

Le prestazioni sono molto potenti, perché devono tenere conto delle esigenze di chi gioca per diverse ore. In particolare, l’Acer Predator 17 garantisce:

  • Il processore Intel Skylake quad-core i7-6700HQ da 2.6 GHz;
  • La CPU Nvidia GeForce GTX 980M;
  • La porta USB-C con Thunderbolt 3;
  • Il disco rigido da 1 TB;
  • Le RAM DDR4 da 32 GB;
  • Il display LCD da 1080 pixel per 17,3 pollici.

Messo alla prova

L’Acer Predator 17 riesce a gestire i maggiori titoli di Origin e di Steam, anche se il prezzo resta uno dei motivi per cui il giocatore lascia perdere. Anche se le prestazioni sono elevate e avrai un PC sempre “fresco”, nonostante le condizioni esterne, il prezzo di questo computer con sistema operativo Windows è di quasi 2000 Euro e le modifiche non sono semplicissime da fare. Chi vuole giocare con un PC portatile, troverà in questo laptop un buon compromesso.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram,YouTube o via RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!

RIPRODUZIONE RISERVATA ©