Il nuovissimo aggiornamento di Whatsapp prevede una novità di cui si sentiva la mancanza. Di cosa stiamo parlando? Ve lo diciamo subito, senza mezzi termini.

E’ stata introdotta una nuova funzione, che è quella che permette di inviare documenti che non siano foto e video. La funzione in questione è stata resa disponibile tanto su iOS quanto su Android.  Al momento, però, mancano all’appello sia la versione desktop che quella per Windows Phone e Windows 10 Mobile.

Whatsapp: arriva la possibilità di inviare documenti whatsapp mandare documenti 300x240

Come inviare documenti con Whatsapp

Vediamo, quindi, in cosa consiste nello specifico l’innovazione in questione.

Cosa serve per inviare un documento con Whatsapp? E’ più semplice di quello che si possa pensare, dato che basta toccare quello che è il comando per inviare degli allegati. Per Android è la graffetta in alto a destra, mentre per iOS è la freccia rivolta verso alto che, però, si trova nella parte bassa (a sinistra per la precisione) della schermata.

Fatto questo, si potrà andare a selezionare quello che è il documento che si vuole inviare e per farlo basterà selezionarlo e inviarlo al contatto prescelto, che sarà il destinatario dello stesso. In poche parole, anche un documento si potrà inviare esattamente come una foto, un video o una clip audio.

Dobbiamo anche aggiungere che, nel caso di Android, si possono scegliere dei documenti anche dal cloud, mentre dall’iPhone si potranno scegliere dei documenti presi solo da Dropbox, OneDrive, iCloud Drive.

Avete già aggiornato la vostra versione di WhatsApp? Vi siete accorti di questa nuova possibilità? Diteci cosa ne pensate e se credete che si tratta di un qualcosa che mancava. Del resto si tratta pur sempre di una innovazione che va ad aggiungere qualcosa all’app in questione che, al momento, risulta ancora la più utilizzata del mondo per quel che concerne la messaggistica istantanea.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram, YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!