Già nel mese di ottobre, Google Maps aveva introdotto una nuova funzionalità che prevede la ricerca di punti di pit stop lungo il percorso che si sta facendo, senza lasciare il menu di navigazione.

Da oggi questo strumento è disponibile anche sulla app per iOS e gli user Apple non potranno che essere felici di questa innovazione che era attesa da un bel po’.

Google Maps: arriva su iOS la possibilità di trovare pit stop sulla mappa google maps iOS 300x213

L’ultima innovazione di Google Maps

Di cosa si tratta nello specifico? In poche parole, grazie a questa nuova funzione in Google Maps si potrà individuare un punto di “pit stop” e si potrà aggiungere questa deviazione alla mappa, in maniera molto facile e funzionale, senza dover arrestare la navigazione per qualche secondo.
Come accade tutto questo? Mentre si è in viaggio su strada, si potrà cliccare sulla lente di ingrandimento che compare in alto a destra, in modo tale da visualizzare una bella lista di opzioni. Sono segnalate stazioni di servizio, ristoranti e vari punti di interesse e se quello che si cerca non appare nella suddetta lista, allora si può cercare manualmente.

Ma c’è di più: si può anche attivare la ricerca vocale. Il tutto avviene, come già segnalato, senza bisogno di abbandonare la modalità di navigazione.

Cosa ne pensate di questa innovazione? Utilizzate Google Maps come navigatore sul vostro dispositivo Apple? Vi risulta utile per trovare la giusta via? Se la risposta è positiva, adesso avrete l’opportunità di integrare questa utile funzione che vi farà non solo risparmiare tempo, ma anche arrivare sicuramente a destinazione. Fateci sapere la vostra opinione, come ogni volta, lasciando un commento qui sotto!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram, YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!

RIPRODUZIONE RISERVATA ©