MWC 2016: novità Sony Xperia X e Xperia Ear

pubblicita

Possiamo dirlo: tutti coloro che attendevano il MWC 2016 per vedere quali sarebbero state le carte giocate dalla Sony, non sono rimasti delusi.

MWC 2016: novità Sony Xperia X e Xperia Ear lazy placeholder TechNinja

L’arrivo di Sony Xperia Ear

Tra le tante cose che si sono viste, ci sono anche le novità Sony che ha finalmente svelato due delle novità più attese della stagione. Da un lato, infatti, è stato presentato il nuovo Xperia Ear, ottimo dispositivo auricolare dotato di intelligenza artificiale.

Si tratta di una vera e propria piccola bomba di tecnologia che permette di controllare lo smartphone senza mani. A questo punto si potrebbe dire che di device del genere ne sono stati presentati a bizzeffe: basti pensare al controllo degli smartphone con lo sguardo. Ma Sony è andata oltre e ha voluto liberare anche gli occhi, oltre alle mani. Per controllare il device non verrà toccato il display, ma non si dovrà neppure distogliere lo sguardo dalle altre attività. Il dispositivo si mette all’interno del padiglione auricolare e funziona tramite Bluetooth, grazie a un potente sensore di prossimità. Attraverso una applicazione sul proprio smartphone, poi, si potranno gestire appuntamenti, post sui social, chiamate, messaggi, si possono effettuare ricerche e molto altro ancora.

In molti fanno notare che il successo di questo dispositivo ci sarà solo se si renderà possibile l’utilizzo con diverse applicazioni e dispositivi. Da IHS Technology fanno anche presente che ci sono già dei device simili, dato che l’anno scorso Motorola ha lanciato sul mercato il Moto Hint Bluetooth.

I nuovi Sony Xperia X

Ma non finisce qui, perché la Sony ha anche presentato i nuovi Xperia X, device che hanno prezzi differenti e caratteristiche diverse, per accontentare diverse fasce di users. La novità, in questo caso, sta nella batteria sviluppata da una nuovissima startup della Silicon Valley, la Qnovo, che è riuscita a raddoppiare la durata della stessa. In casa Sony si dicono entusiasti, ma bisogna vedere come reagirà il mercato.

Cosa ne pensate? Avete provato dei dispositivi Sony? Fateci sapere, lasciandoci un commento.

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle+Telegram e YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!