Apple Pay arriva in Cina? Per andare alla conquista del mercato cinese punteranno sul  sistema di pagamento mobile di Apple. Al momento, infatti, questo mercato sembra essere quello maggiormente preso in considerazione da questo punto di vista e si può dire che la casa di Cupertino ci ha visto lungo, ma che anche tutti gli altri stanno tenendo il passo.

A sottolinearlo è l’analista di IHS, Kevin Wang, che parla di altre compagnie cinesi che si stanno dando molto da fare in tal senso. Tra i nomi emersi ci sono quelli di Huawei, ZTE e anche Xiaomi e tutti sarebbero accomunati dal tentativo di creare un proprio sistema di pagamento mobile.

Pagamento mobile: Xiaomi, Huawei e ZTE si preparano? pagamento in mobilità 300x169

Cosa potrebbe accadere per il pagamento mobile

Al momento, lo si deve dire, non ci sono delle conferme ufficiali che provengono dalle compagnie appena indicate. Tuttavia, ci sono buone ragioni per pensare che tutto ciò possa diventare realtà quanto prima.

Si deve attendere ancora un po’ per avere una conferma, ma si deve sottolineare anche un altro aspetto, molto interessante: qualora il tutto venisse confermato, significherebbe che Xiaomi ha deciso di adottare di nuovo l’NFC sul Mi5, che è stato un grande assente dello scorso anno e che in molti hanno richiesto a gran voce.

Nell’attesa di sapere se tutto ciò si concretizzerà o meno, cosa ne pensate di un eventuale sistema di pagamenti in mobilità? Potrebbe interessarvi o meno? Fateci sapere cosa ne pensare e lasciatevi un commento qui sotto! Come sempre, siamo molto interessati alla vostra opinione in merito.

Vi terremo informati su tutto ciò che accadrà e sull’evoluzione di tutta questa storia.

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle+Telegram e YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!

RIPRODUZIONE RISERVATA ©