Documenti e sincronizzazione iPhone: la soluzione al problema batteria e consumo dati

pubblicita

Documenti e sincronizzazione su iPhone: il bug del millennio?

Da un paio di settimane avevo assistito ad una notevole diminuzione delle prestazioni della batteria del mio iPhone: il melafonino infatti, a fronte di un dimezzamento della durata della batteria, aveva triplicato il consumo dati. Pur avendo effettuato tutte le necessarie ottimizzazioni per la durata batteria iPhone, il melafonino sembrava non volerne sapere in alcun modo di ristabilire il consumo ottimale. Inoltre, come detto prima, avevo assistito al consumo di ben 300 mb in soli due giorni di traffico 4g. Un consumo davvero inusuale per me che, pur spingendo molto durante il giorno sul traffico internet causa lavoro (mail, Facebook, messaggi), non avevo mai superato i 60 mb durante la classica “giornata stress”.  Spulciando bene il consumo del melafonino alla voce impostazioni – cellulare – servizi di sistema ho scoperto immediatamente l’arcano: la voce documenti e sincronizzazione infatti aveva consumato quasi tutto il traffico che visualizzavo nei consumi del mio operatore telefonico. Sembra quindi esistere un bug sulla sincronizzazione di alcuni dati (che meglio vi spiegherò in seguito), di iCloud con i vari device della mela. Inoltre questa sincronizzazione, avvenendo sia in wifi che in 4g, erode rapidamente il vostro piano dati e la batteria. Infine, poiché il loop di sincronizzazione avviene su tutti i device direttamente collegati all’account iCloud oggetto del bug, ne risentiranno anche macbook, iPad ed altri dispositivi che fanno uso di batteria. Sentori di questo problema erano già emersi chiaramente sul forum di supporto apple, dove è aperta una discussione che dura da parecchio tempo, ed il cui unico consiglio è il drastico “rifate un account iCloud nuovo”, con ovvie conseguenze per chi nel tempo ha comperato app, musica e film dal cloud di cupertino.

Ebbene, dopo ampi test condotti sul mio iPhone, il problema era dovuto alla continua sincronizzazione delle password da parte del portachiavi iCloud. All’origine del problema una mancata sincronizzazione di queste pass col mio iMac di casa. Difatti, disabilitando portachiavi iCloud su iMac, immediatamente il consumo dati tornava normale. Ho quindi pensato di dare un rimedio più drastico alla cosa. Pertanto

  1. Se vi trovate questo problema, con la sezione impostazioni – cellulare – servizi di sistema – documenti e sincronizzazione   che rileva una infinità di dati cellulare, staccate immediatamente il portachiavi iCloud su tutti i vostri dispositivi direttamente collegati al vostro account iCloud e riabilitateli uno alla volta in modo da scoprire quale device sta dando il problema.
  2. a questo punto, se avete già un backup dei vostri dati e volete assolutamente usare questa feature con il device incriminato, vi consiglio di cancellare tutte le password contenute nel vostro portachiavi iCloud in modo da avere una sincronizzazione nuova e poter così permettere ai device di sincronizzare nuovamente le pass in maniera ottimale. Per farlo, se usate un mac, andate in applicazioni – utility accesso portachiavi

Documenti e sincronizzazione iPhone: la soluzione al problema batteria e consumo dati Schermata 2016 02 20 alle 09.41.54 300x271 TechNinja

 

In questa sezione a sinistra è presente la voce “iCloud”. Selezionatela quindi  e nella schermata a destra vi ritroverete tutte le password sincronizzate. selezionatele tutte con cmd+a e cancellatele.

IMPORTANTE: Così facendo perderete le password memorizzate per accedere ai vostri siti, quindi assicuratevi di aver fatto un backup delle password sensibili prima di procedere!

Una volta fatto ciò, riabilitate il portachiavi iCloud sui vostri device. Adesso il consumo batteria dovrebbe essere tornato a livelli normali e la voce documenti e sincronizzazione presente sul vostro melafonino dovrebbe tornare a consumare traffico dati in maniera più umana.

pubblicita

 

Documenti e sincronizzazione iPhone: la soluzione al problema batteria e consumo dati IMG 0358 169x300 TechNinja

 

E voi? avete notato questo bug? siete riusciti a risolverlo con la nostra guida? fatecelo sapere nei commenti!

 

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle+Telegram e YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!