pubblicita
pubblicita

iOS 9 aiuta a spiare le chat di WhatsApp

pubblicita

Per chi, in passato, ha dubitato e lo fa tutt’ora del proprio partner, e che magari si è messo alla ricerca del modo per “controllarne” le mosse e i contatti; probabilmente ora lo potrà fare con maggiore semplicità. Infatti, nella giornata di ieri, sono iniziate a rimbalzare le prime voci su nuove funzioni presenti nell’ultima release rilasciata nella più famosa app di chat istantanee WhatsApp. Pare che, grazie a una nuova feature, gli utenti che utilizzano l’app su smartphone iPhone, possano accedere a informazioni molto precise su i vari contatti intrapresi dalla persona “amata”. Sembra però che la condizione necessaria per poter avere queste preziose informazioni, sia l’aggiornamento all’ultima versione del sistema operativo. Infatti, iOS 9 aiuta, tramite sua compatibilità la versione 2.12.13 di WhatsApp, nell’ intento prefisso. Ovviamente resta sottinteso che per poter spiare le chat di WhatsApp, il telefono debba poter essere consultato fisicamente. Quindi, una volta arrivati in possesso del device “incriminato”, si potrà consultare il menù di WhatsApp attraverso le “Impostazioni”, per poi proseguire su “Account” e “Utilizzo account”.

iOS 9 aiuta a spiare le chat di WhatsApp ios 9 aiuta 2 TechNinja

iOS 9 aiuta a spiare le chat di WhatsApp del proprio partner

 

Le informazioni che a questo punto si potranno consultare saranno diverse:

Una volta entrati in “Utilizzo archivio”, vedremo visualizzate tutte le persone con cui si ha avuto uno scambio di chat e in particolare, plagiando sopra un nome qualsiasi, si aprirà un’ulteriore schermata dove appariranno tutti i dettagli delle conversazioni intraprese. Vedremo quanti messaggi sono intercorsi, quante immagini si sono inviate, i video, i messaggi audio, le proprie posizioni GPS e lo scambio di contatti. Se invece vorrete vedere in ordine di “peso”, con chi la vostra partner si è intrattenuta di più, basterà cliccare sulla voce “Dimensione” e vi sarà mostrato l’elenco dettagliato..

Queste informazioni sono molto “sensibili” e rischiano di dare delle “cattive conferme”, a chi già ha dei sospetti sul proprio partner. Prima si accennava al fatto che per poter usufruire di questa funzione, bisogna consultare un iPhone con a bordo iOS 9. La ragione di questa condizione, è che al momento tale “trucchetto” non è stato previsto per smartphone Android per cui, se la persona amata utilizza un qualsiasi telefono che non sia un iPhone , dovrete escogitare dei sistemi di “verifica” alternativi. Già che stiamo trattando l’argomento dell’archivio di WhatsApp, possiamo ricordare come liberare un pochino di spazio della memoria. Infatti, se da un lato ricevere video e foto divertenti può risultare piacevole, dall’altra parte questo implica anche una saturazione di memoria notevole. Per cui vediamo come liberarne un pochino, facendo pulizia.

 

iOS 9 aiuta a spiare le chat di WhatsApp IMG 0599 576x1024 TechNinja

 

Per procedere in questa operazione è sufficiente aprire WhatsApp > Chat e facendo uno swipe da destra verso sinistra dello schermo, si potrà decidere se eliminare una chat troppo ricca di contenuti multimediali.

iOS 9 aiuta a spiare le chat di WhatsApp IMG 0600 576x1024 TechNinja

 

Per avere informazioni più mirate, basta accedere al menù di WhatsApp > Impostazioni > Utilizzo dati > Utilizzo rete e da qui potrete fare un’analisi dello spazio occupato dai vari messaggi. Ricordatevi inoltre che WhatsApp salva in automatico i video e le foto nel vostro archivio di default. Se non desiderate occupare quello spazio, basterà cambiare i parametri del Download Automatico Media e inserire nelle voci “Immagini”, “Audio” e “Video” “Mai”.

 

pubblicita

iOS 9 aiuta a spiare le chat di WhatsApp IMG 0601 576x1024 TechNinja

 

iOS 9 aiuta a spiare le chat di WhatsApp IMG 0602 576x1024 TechNinja

 

E voi provetti Arsenio Lupin, che ne pensate di questa opportunità di spiare le chat di WhatsApp attraverso questo servizio ? Diteci la vostra in merito !!

 

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle+Telegram e YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!