Primo trailer della sesta stagione di Game of Thrones

Come l’Inverno, la sesta stagione di Game of Thrones sta arrivando. La HBO, l’emittente televisiva statunitense proprietaria dei diritti della fortunata serie televisiva, ha rilasciato oggi il primo trailer ufficiale della imminente sesta stagione di Game of Thrones [link], una clip di circa 80 secondi ambientata nella inquietante Sala dei Volti, vista per la prima volta nella quinta stagione. La telecamera inquadra minacciosamente la silenziosa sala, soffermandosi sui dettagli dei volti senza corpo dei personaggi deceduti nel corso della serie, per poi compiere una panoramica dei personaggi ancora in vita, come Daenerys Targaryen, Tyrion Lannister, Arya e Brann Stark e, a sorpresa di molti, il beneamato Jon Snow. I tre componenti della famiglia Stark sono stati lasciati in sospeso durante l’ultima stagione, Brann è ancora un’incognita visto che nella quinta stagione non è stato mostrato in nessuna scena, Arya è un’adepta del culto degli assassini. Jon Snow invece, pugnalato a sangue freddo dai suoi compagni e dai suoi più cari “amici” nella sede dei Guardiani della Notte, ha di fronte a se un torbido futuro.

Primo trailer della sesta stagione di Game of Thrones lazy placeholder TechNinja

Il cast dei personaggi della serie di Game of Thrones sta andando incontro a un futuro ancora incognito per tutti i fan e lettori della saga, dato che la sesta stagione sorpasserà i libri stessi da cui è stata tratta. Molto probabilmente anche in questa stagione qualcuno dei numerosi personaggi facenti parte della serie potrebbe esalare l’ultimo respiro, e, da come ci mostra il trailer, i tre fratelli di Grande Inverno potrebbero avere un ruolo principale nel corso della nuova stagione. Cosa più importante è che adesso i lettori non saranno più in vantaggio a livello di trama rispetto ai telespettatori, come successe per le tanto clamorose e letali Nozze Rosse nella terza stagione. Il lancio dei nuovi episodi di Game of Thrones è previsto per il 24 Aprile, quindi per il momento non ci resta che attendere con ansia l’inizio di un nuovo capitolo di questa fortunatissima serie.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e Youtube o via RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della Tecnologia!