In una recente intervista, due dirigenti Apple, Eddy Cue e Craig Federighi, hanno rivelato alcune informazioni sui servizi Apple, incluso il più recente servizio di streaming di musica on demand Apple Music. Fino a due settimane fa, dopo aver riportato i guadagni del primo quarto di anno fiscale, Apple Music era a quota 10 milioni di sottoscrittori, mentre oggi è arrivato a toccare il traguardo degli 11 milioni.

Apple Music raggiunge gli 11 milioni di sottoscrittori apple music 11 milioni di utenti

Apple offre ai propri utenti una prova gratuita di 3 mesi per il proprio servizio di musica in streaming. Una volta scaduti i 90 giorni di prova, l’utente è liberissimo di sottoscrivere un abbonamento mensile oppure non usufruirne più. Gli 11 milioni di abbonati, sono poco più della metà degli utenti sottoscriventi al rivale Spotify, che registra circa 20 milioni di abbonati. Apple Music, dal canto suo, può vantare un fattore di crescita veramente rapido, visto e considerato che da quando è stato lanciato il servizio, 7 mesi fa circa, ha raggiunto questo traguardo importantissimo, mentre Spotify ha impiegato circa 6 anni per arrivare a queste cifre. C’è da considerare non solo gli abbonati, ma anche gli utenti che usufruiscono della versione gratuita con inserti pubblicitari, in tal caso la cifra di sottoscriventi a Spotify sale a circa 55 milioni. Le offerte proposte da entrambi i servizi sono prettamente simili, al costo di 9,99€ mensili si ha il completo accesso a tutta la libreria musicale proposta, ma Apple Music offre anche il servizio dedicato alla Famiglia. Fino a un massimo di 6 persone possono usufruire della musica in streaming pagando solo 14,99€, un’offerta molto conveniente che sta mettendo Spotify con le spalle al muro vista la continua crescita di utenti del servizio della Grande Mela.

Ecco alcuni numeri raggiunti da Apple!

Eddy Cue ha anche dichiarato che il numero di sottoscrittori iCloud si attesta sui 782 milioni. Per spiegare queste cifre, sapendo che il numero attuale di device Apple si aggira sul miliardo, il CEO Tim Cook si è giustificato affermando che le cifre non coincidono per il semplice motivo che molti utenti iOS posseggono più di un device Apple su cui vi è registrato lo stesso account iCloud. Altre statistiche riportano un numero considerevole per quanto riguarda i messaggi inviati tramite iMessage, circa 200’000 al secondo, che compongono una media giornaliera di 17 miliardi di messaggi. In aggiunta, circa 750 milioni di app vengono acquistate tramite iTunes e l’Apple Store settimanalmente.

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Telegram e Youtube o via RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della Tecnologia!