pubblicita
pubblicita

RunKeeper è stata acquistata dal gruppo ASICS

pubblicita

RunKeeper, una delle più popolari App per smartphone utilizzate da chi fa sport, è stata recentemente acquistata dal gruppo ASICS, azienda giapponese specializzata nella produzione di articoli sportivi. L’ufficialità dell’operazione è stata data direttamente dall’ Amministratore Delegato di RunKeeper, ovvero Mr. Jason Jacobs. I dettagli dell’operazione non sono state divulgate, per cui neanche l’entità dell’investimento fatto. Di questi tipi di investimenti, ne sono già stati compiuti in precedenza. Infatti, l’anno passato, era stata l’Adidas a compiere per prima il medesimo passo, quando attraverso l’acquisto di Runtastic, introdusse per la prima volta a listino un’offerta completa, con accessori per lo sport e la famosa app per potersi allenare.

RunKeeper è stata acquistata dal gruppo ASICS runkeeper 2 TechNinja

Runkeeper, sviluppata nel 2008 da FitnessKeeper, conta un bacino d’utenza superiore ai 45 milioni di sportivi. Nel suo comunicato ufficiale, Jacobs ha detto:

“Sembra ormai chiaro che i marchi di fitness del futuro non faranno solo prodotti fisici, ma saranno loro stessi inseriti nell’esperienza dei loro clienti”

L’operazione di fusione, ha l’intento di unire le proprie conoscenze specifiche in ambito sportivo, per potersi espandere e aumentare i rispettavi fatturati.

RunKeeper è stata acquistata dal gruppo ASICS runkeeper 1024x378 TechNinja

RunKeeper è stata acquistata da ASICS

Nel recente passato, l‘azienda giapponese, aveva tentato di svilupparsi in casa un app dedicata. Infatti sui vari store è presente MY Asics, ma questa non ha ottenuto il successo pensato, specialmente se paragonata a quello proposto dai concorrenti come Nike+. Le informazioni che ASICS raccoglierà attraverso l’app, potranno far capire quale è il trend che va per la maggiore rigiardo alle attrezzature sportive, quali sono gli sport più praticati e il tempí speso per loro. Fatto ciò, l’azienda potrà concentrare le proprie forze allo sviluppo più mirato e profittevole. Anche le politiche aziendali, adottate sino ad ora da RunKeeper, non sono ancora state valutate dal nuovo proprietario. Infatti, per chi vuole usufruire di tutte le funzioni disponibili dal sistema, deve sottostare ad un abbonamento mensile pari a 9,99 dollari. Invece per chi si accontenta del servizio “basic”, senza la possibilità di avere un vero e proprio “Personal Trainer”, il download dai vari store è gratuito.

pubblicita

L’operazione commerciale fatta dalle due aziende aveva avuto qualche segnale precedentemente. Infatti durante l’anno passato, RunKeeper aveva ristrutturato l’azienda, tagliando del 30% i suoi dipendenti e riprogrammando le proprie funzionalità interne. Facendo questa mossa, non solo si è sistemato il bilancio e ridotto i costi fissi, ma ha reso più appetibile il proprio marchio a livello commerciale.

E voi che ne dite di questa operazione fatta da ASICS ? Utilizzate già questa app ? Diteci la vostra..

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle+Telegram e YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!