Google si è messa all’opera: obiettivo? Migliorare la qualità delle chiamate di Hangouts. Si tratta di una novità che viene richiesta da più parti, dato che sino a questo momento non c’era la possibilità di comunicazioni dirette tra due interlocutori che, invece, dovevano inoltrare la chiamata tramite i server Google.

Google punta a migliorare Hangouts: ecco come. google 1024x576

Quando avverrà la modifica

Al momento, non si sa ancora nulla di certo riguardo ai tempi di realizzazione della modifica in questione anche se si deve sottolineare che diversi utenti che utilizzano device Android hanno già iniziato a ricevere delle notizie e degli avvisi in tal senso e questo potrebbe lasciar pensare che si tratti di una modifica imminente. Va da sé che, nel caso in cui tutto ciò dovesse andare in porto, il cambiamento sarebbe disponibile anche sul web e sui dispositivi Apple.

Cosa accadrà al nuovo Hangouts?

Di cosa si tratta nello specifico? Quella che si vuole mettere a punto altro non è che una comunicazione peer to peer, ma al momento, da quanto trapela in rete, si evince che sarà comunque il programma a decidere, in modo del tutto automatico. Inoltre, sembra anche che non ci sia alcun modo per forzare la scelta. Altro punto che si mette in evidenza quando si parla di questa novità che dovrebbe essere introdotta e che fa storcere un po’ il naso, è che in questo modo verranno scambiati anche gli IP tra chiamante e chiamato, ovviamente non si potranno vedere tramite l’App.

Avete ricevuto anche voi l’avviso di cui abbiamo parlato o ancora no? Che ne pensate di questo servizio e della miglioria che sta per essere introdotta? Se utilizzate Hangouts fatecelo sapere lasciandoci un commento qui sotto.

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle+Telegram e YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!