Sono passate solo un paio di settimane, da quando si è iniziato a parlare di rumors relativi ad un nuovo device della casa coreana, il Samsung Galaxy A9 Pro, versione Pro dell’omonimo phablet con schermo da 6 pollici, reso disponibile solo nell’ultimo periodo dello scorso anno.

Il dispositivo sembra essere un phablet di fascia alta, probabilmente un nuovo top di gamma, ma non è ancora ben definita la differenza tra i due smartphone. L’attuale Galaxy A9 già può vantare una dotazione tecnica invidiabile composta da schermo da 6 pollici di diagonale con risoluzione Full HD (1920×1080), un processore Qualcomm Snapdragon a 8 core @ 1,5 GHz di frequenza e una fotocamera di 13 Megapixel. A quanto pare c’è poco da migliorare ma in rete si parla della possibilità di trovare sul Pro uno schermo con risoluzione QHD.

A detta di alcune indiscrezioni, si potrebbero avere novità su questo dispositivo già dall’imminente Mobile World Congress che si terrà a Barcellona. Sembra che l’A9 Pro sarà commercializzato solo sul mercato asiatico ma è ancora troppo presto per confermare o meno questa voce.

Il riscontro di Zauba

Segni dell’imminente annuncio del device sono dati dal sito Zauba, celebre database di spedizioni tramite il quale solitamente si è in grado di comprendere quali dispositivi passano i confini indiani. Un prodotto Samsung chiamato SM-A9100, stesso nome in codice con cui fu chiamato il Pro, nei suoi primi rumor.

Samsung Galaxy A9 Pro torna a far parlare di sé: gli ultimi aggiornamenti a9 pro zauba

E’ probabile che il Samsung Galaxy A9 Pro sia stato mandato in India per i soliti test di routine e le prime prove a cui tutti i terminali del marchio coreano sono sottoposti prima del loro rilascio sui vari mercati.

Il valore del phablet, secondo Zauba, è di circa 360 dollari ad unità ma, essendo quel dispositivo solo un prototipo da test, il prezzo ufficiale potrebbe anche essere diverso da quello indicato sul sito. Tutto quello che possiamo fare è attendere il prossimo evento a cui Samsung prenderà parte.