C’è una nuova e terribile causa di morte che si sta diffondendo a macchia d’olio e che sta caratterizzando il corso di questi ultimi anni: è la cosiddetta “death by selfie“, la morte da selfie. Una delle caratteristiche principali di quest’ondata di tecnologia che ci sta travolgendo da qualche anno a questa parte è l’uso che se ne fa.

Sono tanti i vantaggi che l’innovazione tecnologica ha portato e porterà col passare degli anni, ma bisogna rendersi conto di quanto si sta esagerando, bisogna evitare che la tecnologia finisca per essere una patologia, una dipendenza.

Selfie, in India nuova tragedia: 14 persone annegate selfie pericolosi morte min 1024x576

Ed è proprio questo che, ahimè, sta succedendo con la mania dei selfie. Per alcuni è una vera e propria fissazione, tanto che ci sono migliaia di psicologi che cercano di spiegare la differenza tra mondo reale e mondo virtuale; la difficoltà più grande è che, molto spesso, non si riesce a cogliere la distinzione tra le due realtà.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©