Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia

Recensione di Nexus 5X, il nuovo smartphone che ha come obiettivo la Google Experience. Aggiornamenti in tempo reale ed ottimo hardware ne fanno un best buy

Recensione di Nexus 5X, il nuovo smartphone prodotto da LG e che intende portare ai livelli più elevati di sempre la google experience. L’accoppiata LG – Google si conferma ancora una volta vincente, e dopo il successo di Nexus 5, il nuovo 5X sembra avere le carte in regola per diventare uno smartphone di assoluto successo, anche alla luce del notevole ribasso di prezzo avuto nelle ultime settimane, e che lo pongono per rapporto qualità/prezzo un gradino sopra il suo fratello maggiore, Nexus 6P di Huawei.

[aps_product id=”12823″]

CONFEZIONE DEL NEXUS 5X

Confezione elegante per questo Nexus 5X, che sembra voler riscattare il suo predecessore. All’interno di una scatola in cartone di buona fattura (con logo nexus) troviamo lo smartphone, caricabatterie con ricarica veloce, cavo USB – Type C ad entrambe le estremità, adattatore micro – usb / usb – type c, e graffetta con manuale di istruzioni. Mancano le cuffie auricolari.

 

Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 0038 300x225 TechNinja Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 0035 300x225 TechNinja

LG NEXUS 5X: MATERIALI ED ERGONOMIA

Ottima l’ergonomia del Nexus 5X. lo smartphone si tiene molto bene in mano ed ha un buon grip, complice anche la leggerezza complessiva del device. Lato posteriore in policarbonato (non removibile) con un bel logo nexus serigrafato, e logo LG nella parte bassa.

Nella parte destra si trova il tasto di accensione spegnimento e bilanciere del volume, nella parte bassa l’attacco usb – type c e microfono con jack per le cuffie. Il lato sinistro presenta il vano per la sim (nano sim), mentre nella parte alta è presente il secondo microfono. Nel retro inoltre è presente la fotocamera da 12 MegaPixel con F 2.0, doppio flash led (dual tone) e mirino laser.

nella parte anteriore è presente invece la fotocamera da 5 MegaPixel F 2.0 e nella parte bassa il led di notifica (disabilitato per default, in favore di Display Ambient  ( ricezione delle notifiche direttamente a display acceso in toni di grigio).

Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 0040 300x225 TechNinja

Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia %name TechNinja

 

 

BATTERIA ED AUTONOMIA

La batteria del Nexus 5X è di 2700 mAh. L’autonomia dello smartphone si è rivelata nella norma, e nella nostra giornata stress ci ha permesso di arrivare alle 19.00. Davvero ottimo il consumo in standby, complice anche l’ottimizzazione effettuata da Google in MarshMallow con Doze. E’ presente la classica modalità di risparmio energetico, che elimina le animazioni, le trasparenze di sistema, ed aumenta l’autonomia di circa un’ora. Da notare come il caricabatterie riesca a caricare lo smartphone da 0 al 40% in circa 20 minuti, grazie alla ricarica rapida di cui lo smartphone è dotato.

Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia 12633368 10207499976011991 640010922 o 169x300 TechNinja

DISPLAY ED HARDWARE

Il Nexus 5X vanta un display da 5,2 pollici con risoluzione Full HD (1080×1920 con 420 PPI). Il pannello montato è un IPS di buona qualità, anche se i bianchi non sono perfetti e tendono al giallino. Davvero ottima la fluidità di sistema, grazie alla CPU exacore ma soprattutto grazie al notevole lavoro di ottimizzazione di Google su Android 6.0.1 MarshMallow. Il dispositivo non mostra alcun segno di rallentamento, e non lagga neanche con applicazioni davvero pesanti, compresi giochi 3D. I 2 GB di ram risultano sufficienti, e fanno si che Chrome (il browser di default) non dia i fastidiosi problemi di ricaricamento delle pagine.

 

FOTOCAMERA

La fotocamera posteriore è da 12 MegaPixel con doppio flash led Dual Tone, e rappresenta un vero e proprio upgrade rispetto al modello precedente, che scattava foto quasi sufficienti e che faticava, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità. Siamo di fronte ad una cam di ottima qualità. Il sensore fa appieno il suo lavoro, e le foto risultano nitide e con un’ottima profondità di campo.

La cam riesce a scattare foto ottime anche in condizioni di soggetto in moto, risultando lo scatto finale sempre nitido. Purtroppo, l’assenza di stabilizzatore ottico, non permette di realizzare video perfetti, che comunque hanno risoluzione Full HD. l’applicazione fotocamera è quella stock di android, che nel tempo ha visto un progressivo impoverimento in favore del più “user friendly” punta e scatta.

Da segnalare la possibilità di effettuare foto variando successivamente la sfocatura in modo da ottenere una notevole profondità di campo. Ottime le foto anche in notturna, ove il flash led riesce efficacemente a riprodurre la gamma cromatica della scena.

Infine, il puntatore laser risulta davvero efficace, permettendo una messa a fuoco anche in condizioni di luce scarsissima. La fotocamera da 5 MegaPixel anteriore risulta sufficiente. Riuscirete ad avere selfie di qualità sufficiente, ma che non eccellono. Da segnalare come Android Stock abbia visto la scomparsa dell’app Galleria, in favore di Foto, la nuova applicazione che permette l’upload delle foto direttamente sul cloud di google.

 

Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia Screenshot 20160130 102515 300x169 TechNinja

DEMO FOTO NEXUS 5X
Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 20160129 091304 300x225 TechNinja Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 20160129 092501 300x225 TechNinja Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 20160129 101131 300x225 TechNinja Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 20160129 125442 300x225 TechNinja
Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 20160128 155453 300x225 TechNinja Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 20160127 203025 300x225 TechNinja Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia IMG 20160127 202230 300x225 TechNinja

DEMO VIDEO NEXUS 5X

SOFTWARE A BORDO DEL NEXUS 5X

Il software presente sul nexus 5x al momento della stesura del presente articolo, è android stock 6.0.1 Marshmallow. Questa versione introduce poche novità rispetto a Lollipop, pertanto è da considerarsi come una release di rifinitura piuttosto che una vera e propria major release.

Abbiamo una migliore gestione dei consumi della batteria (soprattutto in standby, grazie a Doze, la nuova funzionalità che permette di far entrare lo smartphone in stato di sleep diminuendo notevolmente il consumo energetico) ed una migliore gestione dei permessi sulle app, anche se quest’ultima risulta un po complicata e forse non alla portata del comune utilizzatore.

Sappiamo benissimo però che Nexus significa sviluppo, e pertanto questo smartphone è diretto ad un target ben preciso, ovvero i classici “smanettoni” che vogliono personalizzare ogni aspetto del loro device mediante l’installazione di kernel alternativi e custom roms. Ottimo il comparto Gaming; la nostra prova effettuata su Real Racing ha mostrato una GPU davvero notevole: il gioco gira ad un livello di dettaglio ottimo senza mostrare alcun calo di framerate, neanche nelle fasi più concitate.

 

NAVIGAZIONE INTERNET

Il browser di sistema è chrome, che a dispetto di altri smartphone android, qui gira in maniera davvero impeccabile. Pinch to zoom, scrolling, pan, sono spostamenti che vengono eseguiti con una fluidità che davvero nulla ha da invidiare ai top di gamma più blasonati (compresi quelli di altre aziende). il rendering delle pagine web è davvero fulmineo, e la definizione del display restituisce caratteri che sembrano stampati direttamente sullo schermo. Un ottimo smartphone quindi, che sotto il profilo di navigazione web è promosso a pieni voti.

 

MULTIMEDIALITA’

L’app predefinita di Android Stock è play music. Purtroppo il comparto audio lascia un po a desiderare, risultando l’audio un po sottotono (il volume non è dei più alti), e l’altoparlante mono a volte risulta gracchiante, soprattutto quando i bassi impegnano la cassa altoparlante del telefono.

Recensione LG Nexus 5X: Fotocamera, display, autonomia Screenshot 20160130 103640 169x300 TechNinja

PARTE TELEFONICA

Buona la parte telefonica del Nexus 5X. Il segnale in LTE è stabile e non da problemi di sorta, anche se sarebbe stato apprezzata l’implementazione di VoLTE. l’audio in capsula risulta sufficiente, mentre il vivavoce da un audio con volume basso ed audio un po gracchiante, al pari di quanto visto per la parte multimediale.

LG NEXUS 5X – CONCLUSIONI

Nexus 5X è lo smartphone del quale mi sono personalmente innamorato. La tanto decantata Google Experience dimostra come android abbia delle grandi potenzialità, e come ormai siano del tutto passati i tempi in cui lag e glitch imperversavano nel sistema operativo. Alcune implementazioni mancano sicuramente (lo scrivente aspetta ancora i badge di notifica nelle app, in modo da poter vedere a colpo d’occhio chiamate e messaggi), ed a volte l’interfaccia risulta un po disordinata (sarebbe comodo che i widget possano essere inseriti in parti dell’interfaccia ben distinte dalle app) ma gli aggiornamenti fulminei dell’OS, la fluidità di sistema impeccabile che non mostra alcuna incertezza durante l’utilizzo quotidiano e l’ottima fotocamera, rendono questo 5X un acquisto quasi obbligato per coloro i quali cerchino uno smartphone con un’ottima user experience. Per gli smanettoni non c’è neanche bisogno di dirlo: questo è lo smartphone che fa per voi.

?Miglior prezzo e offerta ?

Se vuoi acquistare LG NEXUS 5x eccoti la migliore offerta disponibile su Amazon, che ti garantisce RESO GRATUITO e MIGLIOR PREZZO!