Facebook ha fatto sapere che la sua funzione di Facebook Video Broadcast sull’App iPhone è partita, per adesso solo per il pubblico Statunitense.
Come abbiamo già detto in passato, la funzione sarà inizialmente disponibile solo per figure pubbliche ed account verificati, questo per essere un test della funzionalità e per distribuirla inizialmente sui canali maggiori, in modo da essere subito riconosciuta dal grande pubblico.

Il suo modus-operandi ricorda tanto Periscope del social network concorrente, e l’avviamento delle Live è tanto semplice quanto immediato.
Nell’interfaccia dedicata sarà sufficiente fare un tap su Live Video, che mostrerà subito un’anteprima dell’inquadratura che potrà essere registrata e distribuita su larga scala.
Un successivo tap su Go Live avvierà lo streaming nella stessa maniera di Periscope, e con l’inserimento del video all’interno di un News Feed dedicato.

Facebook Video Broadcast come Periscope, per ora su iOS Facebook Video Broadcast 2 300x157

Sempre marcando la somiglianza con Periscope, sappiamo che una volta avviato un Facebook Video Broadcast sarà possibile sapere quanti utenti sono collegati allo streaming, leggendo i loro nomi ed i commenti che inseriranno.
Chiudendo la diretta, il video verrà memorizzato all’interno della Timeline personale di Facebook, pronto ad essere condiviso e riguardato in differita senza nessun problema, previa la scelta di cancellare il video. Saranno creati dei veri e propri canali con iscrizione, così da ricevere le notifiche delle Live degli utenti che abbiamo scelto di seguire.

Facebook sta investendo tanto sulla realizzazione di prodotti in ambito video, presentandosi a testa alta anche dinnanzi a YouTube, ed ottenendo ottimi risultati in tal senso.

Questa funzione di Facebook Video Broadcast potrebbe interessarvi? E con quanta frequenza utilizzate già Periscope?
Facebook vuole rendere il suo portale efficiente a 360°, dando ai propri utenti tutte le esperienze possibili senza doversi spostare su altre piattaforme, e piano piano ci sta riuscendo.

VIA

Seguici su Facebook, Twitter, Google+Telegram e Youtube o via RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della Tecnologia!