pubblicita
pubblicita

iOS 8 ed OSX 10.10 Yosemite: Ecco i nuovi OS della mela!

pubblicita

Nel corso della riunione tenutasi ieri al quartier generale di Cupertino (formalmente chiamata WWDC 2014) sono stati rivelati i due nuovi sistemi operativi che, nel corso dell’autunno, saranno installabili su tutti i device (mobile e desktop) made in Apple. OSX 10.0 Yosemite ed iOS8, rispettivamente, sono stati svelati al mondo intero, e sono state definite le nuove potenzialità e le nuove caratteristiche dei rispettivi OS, che, seguendo la filosofia della mela, pur restando OS separati, avranno sempre più punti in comune nell’ottica dell’interazione tra i servizi che essi offrono.

 

iOS 8

 

cominciamo da iOS 8, l’OS presente su tutti gli iDevice di cupertino. Rispetto alla precedente versione iOS7, pur rimanendo praticamente inalterata la grafica, Craig Federighi ha assicurato che essa è stata “migliorata. Ovviamente molte delle modifiche strutturali all’OS rimangono sotto il cofano. Una delle prime caratteristiche che è saltata all’occhio durante il Keynote, è stata la possibilità di avere notifiche interattive, permettendo ad esempio all’utente di rispondere ad un messaggio direttamente dalla notifica, senza dover aprire per forza l’app correlata.

iOS 8 ed OSX 10.10 Yosemite: Ecco i nuovi OS della mela! Schermata 2014 06 02 alle 19.54.00 300x166 TechNinja

Ancora, accedendo al multiutasking avremo a disposizione nella porzione alta dello schermo un insieme di contatti che sentiamo più spesso, con possibilità di effettuare chiamate, facetime e inviare messaggi.

 

iOS 8 ed OSX 10.10 Yosemite: Ecco i nuovi OS della mela! Schermata 2014 06 02 alle 19.54.38 300x167 TechNinja

 

Altre modifiche riguardano ad esempio SpotLight, il servizio di ricerca di informazioni e file all’interno dei dispositivi della mela. Adesso Spotlight darà anche informazioni inerenti canzoni (presenti nella libreria o su iTunes Store), ristoranti, news ecc..

iOS 8 ed OSX 10.10 Yosemite: Ecco i nuovi OS della mela! Schermata 2014 06 02 alle 19.57.16 300x167 TechNinja

Ancora, assistiamo a modifiche radicali della tastiera (da secoli un punto fermo di Apple), che ora darà suggerimenti predittivi, consentendo agli sviluppatori (e qui lo stupore) di poter realizzare le loro tastiere personalizzate e venderle su AppStore.

 

Ma il punto forte, il vero legame tra l’OS Mobile e Desktop, a differenza di quanto fatto da Microsoft che ha praticamente riunificato l’esperienza Desktop e Mobile in un unico OS, risiede in quella feature che Apple ha definito Continuity.

pubblicita

Ma cosa è esattamente continuity? Immaginate di essere al lavoro sul vostro Mac, e di dovere effettuare una chiamata dal vostro iPhone (che però avete lasciato nella vostra camera da letto). Adesso il vostro mac sfrutterà la rete wifi di casa per interagire col vostro iPhone, e vi permetterà di effettuare chiamate (o di riceverle) direttamente dal mac!!! Ancora, potrete inviare sms (si, anche sms normali) dal vostro Mac. Potrete iniziare a scrivere una mail su iPhone, e riprenderla dallo stesso identico punto nel vostro Mac. Insomma, l’esperienza Desktop e Mobile secondo la mela, non passa per la riunificazione di tutti i dispositivi in un unico sistema operativo, bensì passa (più intelligentemente a mio avviso) per la riunificazione dei servizi e per l’interoperabilità tra questi.

iOS 8 ed OSX 10.10 Yosemite: Ecco i nuovi OS della mela! DSC 1005 614x408 300x199 TechNinja

 

Un’altra caratteristica volta a riunificare i servizi desktop e mobile è iCloud Drive. Attraverso iCloud Drive sarà possibile infatti accedere, archiviare e modificare i files presenti in iCloud attraverso tutti i dispositivi della mela (una sorta di DropBox insomma).

 

Ancora, Apple ha presentato HealtKit, una nuova App presente in iOS 8 che permetterà agli utenti di avere al suo interno ogni informazione sensibile riguardo dati parametrici e biometrici inerenti la salute. Pressione, peso attività sportive, potranno tutte essere catalogate al suo interno. HealtKit potrà inoltre essere utilizzata da app terze (chi dice Nike?). Grazie a questa app i medici potranno ricevere informazioni in tempo reale sui pazienti monitorati da casa.

 

iOS 8 ed OSX 10.10 Yosemite: Ecco i nuovi OS della mela! healtkit3 614x408 300x199 TechNinja

Ancora, assistiamo all’introduzione dei widget (android docet), che saranno posizionati nel notification center. I widget saranno realizzabili da sviluppatori terzi, ed il notification center sarà utilizzabile da app terze.

iOS 8 ed OSX 10.10 Yosemite: Ecco i nuovi OS della mela! b54dd961 a8fd 4929 aef4 919c8fdcd149 500 300x199 TechNinja

 

Queste le novità in breve. Nel prossimo articolo vedremo cosa cambia in OSX 10.10 Yosemite.