Apple chiede un miliardo di dollari di risarcimento a Samsung

Apple e Samsung sono di nuovo in tribunale; la società di Cupertino chiede un miliardo di dollari di risarcimento a Samsung per violazioni dei brevetti di design.

Apple e Samsung torneranno in tribunale questa settimana per valutare i danni che Samsung dovrà pagare alla società di Cupertino per aver violato i brevetti di progettazione Apple. Samsung è stata dichiarata colpevole di aver violato i brevetti nel 2012, ma le due società hanno lottato circa la somma di denaro che il colosso coreano dovrebbe pagare come risultato degli ultimi sei anni.

Apple ha chiesto un risarcimento di un miliardo di dollari

Tuttavia, non è ancora chiaro se Samsung debba pagare i danni in base al valore totale del dispositivo o, invece, se debba pagare una commissione basata solo sugli elementi copiati del dispositivo.

Apple chiede un miliardo di dollari di risarcimento a Samsung %name TechNinja

Apple ritiene che il risarcimento dovrebbe basarsi sull’intero valore dell’iPhone, mentre Samsung sta sostenendo di dover pagare un importo inferiore, basato solo su di una parte del valore dell’iPhone.

Stanno cercando profitti sull’intero telefono.

ha affermato l’avvocato di Samsung, John Quinn.

I brevetti di design di Apple non coprono l’intero telefono, hanno diritto a profitti solo su componenti, non sull’intero telefono.

Ieri hanno avuto inizio le testimonianze; i principali dirigenti Apple, come Tim Cook e Jony Ive, non saranno testimoni durante il processo, ma Richard Howarth, direttore senior del team Apple Design, discuterà il processo di progettazione, mentre Susan Kare parlerà della progettazione grafica dell’interfaccia utente.

Greg Joswiak, vice presidente Apple del product marketing, è stato il primo a testimoniare ieri pomeriggio ed ha affermato che il design di iPhone è fondamentale per i prodotti Apple e che la società ha assunto un enorme rischio con il suo sviluppo.

Apple chiede un miliardo di dollari di risarcimento a Samsung %name TechNinja

Samsung chiede di limitare i danni a 28 milioni di dollari

Quando il verdetto della causa fu deciso originariamente nel 2012, a Samsung fu ordinato di pagare 1 miliardo di dollari, ma alla fine fu ridotto a “soli” 548 milioni di dollari.

Apple chiede un miliardo di dollari di risarcimento a Samsung %name TechNinja

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di questi 548 milioni di dollari che Samsung ha pagato ad Apple nel 2015, 399 milioni di dollari sono stati stanziati per le violazioni dei brevetti sul design. Samsung, all’epoca, sosteneva di essere stato condannato a pagare una somma “sproporzionata” per la violazione del design e aveva presentato ricorso alla Corte Suprema per danni ridotti.

L’appello della società coreana ha avuto un certo successo e la Corte Suprema ha ordinato alla Corte di Appello degli Stati Uniti di rideterminare la quantità di denaro che Samsung dovrà risarcire ad Apple per la violazione del brevetto sul design e questo verrà valutato proprio nel processo che si sta svolgendo questa settimana.

Apple sta chiedendo un risarcimento di 1 miliardo di dollari perchè ritiene che Samsung abbia violato i brevetti milioni e milioni di volte; dall’altro canto, invece, la società coreana ha chiesto alla giuria di limitare i danni a 28 milioni di dollari.