Samsung: nuovi brevetti per un altoparlante portatile e un possibile smartwatch

Ad oggi, Samsung ha ottenuto ben 187 brevetti, tra cui 11 brevetti di design come quello mostrato oggi per un possibile nuovo smartwatch.

Ogni anno Samsung archivia migliaia di brevetti, coprendo tutti i settori della sua diversificata attività; questa tendenza sembra proseguire anche in questo 2018, dal momento che la società, fino ad ora, ha giá realizzato un centinaio di brevetti in tutto il mondo. Oltre ai brevetti recentemente diffusi, ve ne sono altri scoperti da Patently Mobile.

Oltre 187 nuovi brevetti concessi a Samsung

Samsung ha depositato oltre 187 nuovi brevetti, tra i quali alcuni sono relativi al design per un altoparlante portatile, mentre un altro riguarda un possibile smartwatch. Purtroppo, se non si considerano pochi diagrammi rappresentativi, i brevetti di design non rivelano alcuna informazione sostanziale sul prodotto sottostante.

L’idea relativa all’altoparlante portatile sembra semplice, mentre il brevetto per quello che sembra essere un nuovo smartwatch mostra una configurazione a due pulsanti sul cinturino e appare maggiormente elaborato.

Samsung: nuovi brevetti per un altoparlante portatile e un possibile smartwatch %name TechNinja

In arrivo smartwatch e altoparlante portatile?

Samsung definisce questo design come un ‘terminale dati portatile di tipo orologio’ senza, tuttavia, offrire alcun dettaglio specifico.

Samsung: nuovi brevetti per un altoparlante portatile e un possibile smartwatch %name TechNinja

Le immagini sopra mostrano l’altoparlante portatile; anche se sarebbe facile aspettarsi che questi nuovi dispositivi possano funzionare in modalitá wireless con altri device, come uno smartphone o un notebook, il brevetto rivela solo il possibile design esterno del presunto prodotto e nulla più.

Vale la pena ribadire che molti brevetti qui mostrati sono piuttosto complessi e non possono essere compresi semplicemente guardando i diagrammi. Questi schemi possono offrire un suggerimento utile, ma la comprensione del brevetto richiede una lettura approfondita della domanda e, quindi, è consigliabile non prendere gli schemi mostrati come finiti e pronti per la commercializzazione.