Google ha rimosso Pixel e Pixel XL dallo store online

Google ha rimosso dal proprio store online gli originali Pixel e Pixel XL; i due device potranno, comunque, essere acquistati da rivenditori di terze parti.

Gli smartphone originali Pixel e Pixel XL di Google hanno rappresentato l’inizio della più ampia spinta dell’azienda volta ad unificare ed ottimizzare i propri sforzi hardware interni. Tuttavia, come rivelato oggi da diverse indiscrezioni, i due device sono stati rimossi dal Google Store online.

Originali Pixel rimossi da Google Store

La societá ha confermato che i dispositivi non sono più disponibili per l’acquisto direttamente dal loro store, anche se gli utenti potranno comunque acquistare Pixel e Pixel XL da rivenditori di terze parti, come ad esempio Amazon e Best Buy.

Google ha rimosso Pixel e Pixel XL dallo store online %name TechNinja

È abbastanza logico questo passaggio di rimozione dei vecchi dispositivi, soprattutto dal momento che Google ha presentato lo scorso anno i nuovi Pixel 2 e Pixel 2 XL.

É ancora possibile acquistarli su Amazon

Tuttavia, è un peccato sapere di non poter più acquistare dispositivi che, almeno in origine, rivaleggiavano con iPhone e la linea Galaxy di Samsung, ad un prezzo scontato. Fortunatamente, se qualcuno fosse alla ricerca di un Pixel originale Android può scegliere di cercarlo su Amazon o Best Buy o qualsiasi altro rivenditore di terze parti che ne abbia ancora a qualcuno a disposizione. I vecchi Pixel sono ancora ragionevolmente in grado di reggere il confronto con la maggior parte degli altri telefoni nella medesima fascia di prezzo; un nuovo Pixel originale ha un prezzo di circa 399 dollari che diventano 299 dollari se si sceglie un dispositivo ricondizionato.