Il debutto di Huawei P20 e P20 Pro

Huawei ha finalmente presentato Huawei P20 e P20 Pro, caratterizzato da una tripla fotocamera Leica.

0
81
Il debutto di Huawei P20 e P20 Pro

Oggi Huawei P20 e Huawei P20 Pro hanno debuttato in un evento speciale a Parigi, in Francia. Siete curiosi di scoprirne le nuove caratteristiche?

Huawei P20

Huawei P20 è il più piccolo dei due dispositivi. Contiene un display LCD da 5.8 con una tacca ed una risoluzione di 1.080 x 2.244 pixel. La matrice dietro il vetro è PenTile RGBW, la stessa presente sul Mate 10. Subito sotto lo schermo si trova un lettore di impronte digitali sempre attivo che raddoppia la sua funzione essendo anche un comando multiuso.

Il debutto di Huawei P20 e P20 Pro %name TechNinja

Doppia fotocamera posteriore

Huawei P20 gira sul chipset Kirin 970 con processore octa-core (4x A73 + 4x A53), Mali-G72MP12 e 4 giga di RAM. All’interno é presente una memoria da 64 GB che può essere espansa se si rinuncia alla seconda SIM, dal momento che è presente uno slot ibrido. Il chip ha anche NPU dedicato di Huawei per l’accelerazione dell’apprendimento automatico.

Il P20 è dotato di una doppia fotocamera Leica aggiornata con un nuovo sensore RGB da 1 / 2.3, con risoluzione da 12 MP e OIS, obiettivo f / 1.6 e pixel da 1.55 ?m. Il secondo snapper, invece, è uno sensore monocromatico da 20 MP, come sul Mate 10, anch’esso con obiettivo f /1.6.

Il debutto di Huawei P20 e P20 Pro %name TechNinja

La fotocamera del P20 è dotata di autofocus a 4 vie (PDAF, laser, contrasto e rilevamento della profondità); inoltre, è presente un flash LED bicolore.

La fotocamera del P20 può eseguire ritratti, vari effetti di sfondo e luci, zoom 2x senza perdite di definizione e può catturare video a 720p @ 960fps slow-motion. Ci sono anche vari progressi nell’IA.

Nella parte anteriore é presente una nuova fotocamera da 24 MP con obiettivo f / 2.0; può realizzare effetti bokeh e luci da studio, oltre ad abilitare Face Unlock.

Il debutto di Huawei P20 e P20 Pro %name TechNinja

Huawei P20 è alimentato da una batteria da 3400 mAh, con supporto Super Charge di Huawei.

Il design del nuovo P20 nasce dai gusci metallici del P9 e P10 e si presenta in un corpo a doppio vetro piuttosto trendy, rinforzato con una struttura in metallo. Il P20 è classificato IP53 per resistenza a polvere e spruzzi. Il colore distintivo della serie è Twilight, una colorazione cangiante che, a seconda di come la luce colpisce la superficie del telefono, crea graduali cambiamenti di tonalità. Le altre opzioni di colore saranno nero, blu notte, oro rosa e oro champagne (alcuni colori potrebbero non essere disponibili in alcuni paesi).

Il nuovo device sarà disponibile in tutti i mercati.

Huawei P20 Pro

Huawei P20 Pro è l’headliner della serie in quanto racchiude la nuova Leica Triple Camera.

Il debutto di Huawei P20 e P20 Pro %name TechNinja

Huawei P20 Pro è costruito attorno ad uno schermo LCD da 6.1 pollici, con un aspettto di 18.7: 9 e risoluzione di 1.080 x 2.244 pixel. Il sensore di impronte digitali è posto frontalmente ed é sempre attivo; supporta i gesti di scorrimento.

Il modello P20 Pro é alimentato dal chipset Kirin 970, con CPU octa-core (4x A73 + 4x A53) e Mali-G72MP12 GPU. Il modello Pro verrà fornito con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria espandibile.

La Leica Triple Camera è sicuramente la parte più interessante di questo device. La singola fotocamera mono ha una risoluzione di 20 MP; poi, sono presenti una lente Rgb da 40 MP, con apertura fino a f/1.6, e un teleobiettivo da 8 MP, con apertura f/2.4 e hybrid zoom da 5x. A questi si aggiungono un sensore della temperatura del colore e il classico flash.

Il debutto di Huawei P20 e P20 Pro %name TechNinja

Tripla fotocamera posteriore

Altri punti salienti di questa nuova configurazione includono il massimo ISO sbalorditivo di 102.400, Autofocus istantaneo su tutto ciò che è vicino a 3 metri e tempo di proiezione da zero a 0.3 secondi.

Il debutto di Huawei P20 e P20 Pro %name TechNinja

Infine, questa tripla cam è in grado di catturare in slow-mo 720p @ 960fps e fa affidamento sull’intelligenza artificiale per molte nuove funzionalità ed effetti.

Proprio come il P20, il P20 Pro ha uno snapper frontale da 24 MP, con lente f / 2.0 che consente di ottenere una buona varietà di effetti di sfondo e di illuminazione; inoltre, può anche essere usato per Face Unlock, tramite mappatura 2D.

Huawei P20 Pro è alimentato da una grande batteria da 4.000 mAh che supporta Super Charge tramite una presa da 22,5 W (58% in 30 minuti).

Il Pro ha lo stesso design e la stessa costruzione del P20 ma è classificato IP67 per la resistenza alla polvere e all’acqua.

Entrambi i device eseguiranno Android 8.1

Huawei P20 e P20 Pro avranno Android 8.1 con EMUI 8.1 in esecuzione.  Un’interessante opzione consente agli utenti di oscurare la parte superiore dello schermo e di comportarsi come se non avesse alcuna tacca.

Huawei afferma che Face Unlock è 2 volte più veloce rispetto a FaceID di iPhone X. I nuovi modelli P20 e P20 Pro sono in grado di accendere i propri schermi, qualora l’utente si trovasse in una stanza buia, in modo da poter far accedere al proprio dispositivo.

Prezzi e disponibilità

Huawei P20 e P20 Pro verranno lanciati all’inizio di aprile. Il P20 costerà 680 euro, mentre il P20 Pro costerà 900 euro.