Huawei Mate 11 (o Mate 20) potrebbe avere uno scanner di impronte digitali sotto al display

Secondo alcune indiscrezioni, Huawei potrebbe implementare il lettore di impronte digitali sotto al display nel suo prossimo Mate 11.

La tanto sospirata e attesa tecnologia di rilevamento delle impronte digitali sotto al display è finalmente arrivata sul mercato quest’anno, con il Vivo X20 Plus UD e Vivo X21 UD. Questi sono i primi smartphone a proporre una soluzione di questo tipo, utilizzando in tal caso un sensore Synaptics.

Mate 11: sensore sotto al display?

A quanto pare, sembra che anche Huawei stia seguendo il percorso del sensore sotto al display e potrebbe proporlo nel suo prossimo Mate 11 (o Mate 20). Secondo le indiscrezioni, Huawei avrebbe scelto di utilizzare la soluzione per le impronte digitali ad ultrasuoni di Qualcomm. In tal caso, il nuovo Mate potrebbe essere il primo modello ad essere presentato con quel particolare sensore integrato.

Huawei Mate 11 (o Mate 20) potrebbe avere uno scanner di impronte digitali sotto al display %name TechNinja

Sensore per impronte digitali di Qualcomm

Il Mate 11 dovrebbe essere lanciato alla fine del terzo trimestre o all’inizio del quarto trimestre, quindi, a settembre o ottobre. Qualcomm dovrebbe aver collaborato con GIS di Taiwan e O-film Tech, entrambe specializzate nell’offerta di soluzioni touchscreen, al fine di costruire il suo sensore ad ultrasuoni.

Il sensore funzionerà anche con dita bagnate

È tre volte più costoso rispetto alle controparti tradizionali, ma il modulo ha uno spessore di soli 0.44 mm e funziona attraverso “vetri di copertura fino a 800 micron”, rispetto ai soli 200-300 micron di spessore del vetro per scanner capacitivi “normali”. Inoltre, le funzioni di Qualcomm funzioneranno anche quando le dita degli utenti saranno bagnate o unte.

Huawei non è l’unica azienda cinese in cerca di sensori di impronte digitali sotto il display; anche altri operatori hanno deciso di costruire questa tecnologia in dispositivi destinati ai mercati internazionali.