Rumors su iPhone 11 e iPhone X Plus

A pochi mesi dai nuovi device di Apple, arrivano alcune indiscrezioni su iPhone 11 e iPhone X Plus: ecco quello che sappiamo!

I nuovi smartphone Apple previsti per il 2018 saranno ancora più costosi di quelli di quest’anno o saranno, finalmente, a buon mercato? Questa è la domanda che un po’ tutti si stanno ponendo, pensando ai nuovi device di Cupertino.

Nuovi rumors su iPhone 2018

Si dice che la società stia lavorando alla sua line-up per gli iPhone del 2018 nel tentativo di mantenere i tre modelli rilasciati nel 2017 e i tre nuovi in ??arrivo a fine anno. L’ultra-prezzo di iPhone X potrebbe aver dissuaso alcuni fan Apple ad aggiornarsi al nuovo modello; il device del decimo anniversario, infatti è l’iPhone più costoso di sempre. Inoltre, i miglioramenti incrementali di iPhone 8 e iPhone 8 Plus non sono sembrati sufficienti per guidare le masse all’aggiornamento.

Rumors su iPhone 11 e iPhone X Plus %name TechNinja

Verranno presentati tre nuovi modelli

Dal debutto di iPhone X, a novembre, ci sono state alcune segnalazioni secondo le quali Apple starebbe sviluppando almeno tre nuovi modelli di iPhone di varie dimensioni, tra cui due versioni jumbo basate sull’attuale flagship. Oltre a nuovi fattori di forma e funzionalità, Apple sarà in grado di offrire i miglioramenti annuali che tutti, ormai, si aspettano; nuovi materiali, nuovi colori, aumento delle velocità di elaborazione, maggiore risoluzione dello schermo e migliorie per prolungare la durata della batteria.

Nel frattempo, il mondo Android si sta concentrando sul design di iPhone X e sta cercando di emularlo. Ad esempio, due delle caratteristiche principali del nuovo Galaxy S9, AR emoji e Intelligent Scan, sono le versioni Samsung di animoji e FaceID di iPhone X (anche se non sono all’altezza degli originali).

Asus, LG, Huawei ed altri, invece, si stanno concentrando sul design della tacca posta nella parte anteriore di iPhone X. Resta da vedere se riusciranno ad offrire qualcosa di innovativo.

Rumors su iPhone 11 e iPhone X Plus %name TechNinja

Tuttavia, con il mondo Android che fa passi da gigante nella tecnologia della fotocamera e su altri fronti, Apple non vuole e non può riposare sugli allori. L’azienda potrebbe adottare una tecnologia emergente, come ad esempio la tecnologia AR, e trasformarla in una funzionalità indispensabile per l’iPhone 11.

Anche se siamo ancora molto lontani dal vedere il prossimo iPhone, il rumor sta già creando un’immagine avvincente di ciò che verrà.

L’annuncio previsto per settembre 2018?

Apple non ha ancora annunciato, ufficialmente, quando vedremo il prossimo device, ma l’esperienza fa pensare a settembre come mese prescelto. Da anni non vi sono cambiamenti e non vi è motivo per pensare che possa cambiare qualcosa proprio quest’anno.Rumors su iPhone 11 e iPhone X Plus %name TechNinja

A seconda della scala del prossimo aggiornamento, Apple potrebbe tornare ad utilizzare la sua nomenclatura serie “S”, offrendoci nuovi iPhone Xs e iPhone Xs Plus, anche se il nome sembrata troppo eccessivo. Alcune indiscrezioni, infatti, pensano che il nuovo device possa chiamarsi semplicemente iPhone 11.

Due modelli più grandi

Mark Gurman di Bloomberg riferisce che l’azienda ha sviluppato due nuovi iPhone supersize, un modello OLED da 6.5 pollici (che sarebbe il più grande iPhone di sempre) e una versione LCD da 6.1 pollici. Si dice anche che Apple potrebbe abbandonare l’attuale dimensione di 5.8 pollici per iPhone X, in base ai suoi ordini in ordine decrescente per i componenti OLED. In precedenza, l’analista di KGI, Ming-Chi Kuo, ipotizzava che la società avrebbe rilasciato tre modelli nel 2018 basati sul design dell’ammiraglia a schermo intero di oggi.

Un iPhone più economico

Per rendere un modello da 6.1 pollici più accessibile di qualsiasi altro nella formazione attuale, Apple potrebbe omettere alcuni dei componenti più costosi tra cui il display OLED, il 3D Touch e la seconda fotocamera posteriore. Kuo prevede che un modello LCD da 6.1 pollici potrebbe costare tra i 649 e i 749 dollari.

Rumors su iPhone 11 e iPhone X Plus %name TechNinja

Inoltre, Ming-Chi Kuo ha predetto che Apple porterà il suo sistema di telecamere TrueDepth su tutti e tre i telefoni del 2018. Secondo l’Economic Daily News in lingua cinese, Face ID potrebbe anche farsi strada nel prossimo gruppo di iPad che dovrebbe essere annunciato al prossimo WWDC, entro la fine dell’anno. Con la tecnologia di riconoscimento facciale completamente implementata nella linea di iPhone 2018, Apple potrebbe omettere il sensore di impronte digitali dal prossimo gruppo di telefoni; questo decreterebbe la fine del Touch ID.

Scanner virtuale delle impronte digitali

E mentre Face ID ha, in gran parte mitigato la necessità di uno scanner di impronte digitali, le voci di Touch ID incorporato nel display persistono, soprattutto ora che è stata presentata la tecnologia Clear ID presente nel nuovo smartphone Vivo. Tuttavia, questo potrebbe essere un passo indietro per Apple che ora si basa su FaceID.

IOS 12

 

La prossima versione del sistema operativo mobile di Apple, probabilmente chiamata iOS 12, potrebbe enfatizzare la qualità rispetto alle nuove funzionalità.