WhatsApp Beta per Windows Phone include nuove funzionalità

WhatsApp si aggiorna anche per gli utenti di Windows Phone ed aggiunge alcune caratteristiche, già comunque presenti per gli utenti Android e iOS.

Che ci crediate o no, c’è un aggiornamento beta di WhatsApp per Windows Phone, ovvero la nuova versione 2.18.30. Tra le nuove funzionalità è presente Live Location che consente di condividere la propria posizione con gli altri utenti per un determinato periodo di tempo.

Novità per Windows Phone

WhatsApp Beta per Windows Phone include nuove funzionalità %name TechNinja

Per utilizzare questa funzione, é necessario entrare in chat e toccare Location; successivamente, bisogna impostare la durata del tempo durante il quale WhatsApp consentirà agli altri utenti di sapere dove ci si trova. Sono presenti tre impostazioni tra le quali scegliere: 15 minuti, 1 ora oppure 8 ore. Tuttavia, é anche possibile interrompere bruscamente la Live Location ogni volta che si desidera facendo clic sul pulsante “Stop”.

Live location e Info gruppo

Un’altra nuova funzionalità trovata nella beta di WhatsApp per Windows Phone aggiunge una funzione di ricerca in Info gruppo. Con questa nuova funzionalità, gli utenti possono trovare i membri di un gruppo all’istante; è anche possibile eliminare i messaggi di gruppo che sono stati inviati, purché siano stati eseguiti entro 68 minuti e 16 secondi dal momento in cui il messaggio è stato inizialmente diffuso.

Infine, la funzione Scarica i miei dati crea un rapporto dei dati nel proprio account WhatsApp. É possibile scaricare il rapporto, attendendo un tempo pari a 20 giorni; dopo aver scaricato il report (entro 30 giorni dal momento in cui è pronto), verrà rimosso dal server di WhatsApp.

Per aggiungere l’app WhatsApp Beta al proprio dispositivo Windows Phone, é necessario cliccare sul seguente link: https://www.microsoft.com/en-us/store/p/app/9wzdncrdfwbt?tduid=(d7eef262eba7070e03dace79aec4e1a3)(235158)(2806082)()()&activetab=pivot:overviewtab

L’applicazione è gratuita e pesa 28.75 MB.

Qui sopra sono visualizzati gli screenshot di queste nuove funzionalità, tuttavia già presenti nelle versioni iOS e Android di WhatsApp.